Commenta

Rivarolo Mantovano fuori
da Foedus, dipendenti
scioperano e scrivono al Prefetto

Nella stessa missiva i dipendenti dichiarano di non riconoscere "la necessità di procedere con le suddette scelte, trattandosi di una iniziativa senza precedenti nella strutture analoghe del territorio e chiedendo la sospensione e la revoca del provvedimento di cui sopra".
rivarolo-mantovano_ev

RIVAROLO MANTOVANO – Stato di agitazione proclamato da tutti i dipendenti dell’Unione Foedus in conseguenza della volontà del sindaco di Rivarolo Mantovano Massimiliano Galli, “il quale in maniera unilaterale ha deciso di abbandonare l’unione dei Comuni Lombarda Foedus per decisioni e valutazioni meramente politiche senza tenere conto delle conseguenze che tale decisione potrebbe avere in termine di ricadute suo servizi ai cittadini ed in termini di disagio e tutela dei lavoratori”.

Questo è quanto riportato in un volantino sottoscritto dalle tre organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil che hanno provveduto a trasmettere il messaggio al Prefetto di Mantova, da cui hanno ricevuto la convocazione per lunedì. Nella stessa missiva i dipendenti dichiarano di non riconoscere “la necessità di procedere con le suddette scelte, trattandosi di una iniziativa senza precedenti nella strutture analoghe del territorio e chiedendo la sospensione e la revoca del provvedimento di cui sopra”.

ros pis

© Riproduzione riservata
Commenti