Commenta

Aggressione rom in piazza,
troupe televisiva di "Quinta
Colonna" a Casalmaggiore

La troupe di Rete 4 ha realizzato alcuni filmati, in particolare, in quattro luoghi: piazza Garibaldi, dove è avvenuta l’aggressione, il palazzo municipale, dove sarebbe stato interpellato anche il sindaco Bongiovanni, la caserma dei carabinieri in via Cavour e infine il campo nomadi di via al Porto.
quinta-colonna-campo-nomadi_ev

CASALMAGGIORE – Non è passata inosservata giovedì nel primo pomeriggio la presenza in centro a Casalmaggiore di una troupe televisiva del programma “Quinta Colonna”, in onda ogni lunedì su Rete 4. Proprio lunedì prossimo, nella puntata come sempre in prima serata, si parlerà di un grave episodio di cronaca avvenuto negli scorsi giorni a Casalmaggiore.

Ci riferiamo in particolare all’aggressione (causata da una banale lite sulla viabilità e su un parcheggio) portata da due ragazzi rom stanziati al campo nomadi di via al Porto ai danni di due parmensi in trasferta a Casalmaggiore. Un episodio riportato dal nostro giornale on line e anche dai quotidiani di Parma e provincia, la cui eco è evidentemente giunta fino nei grandi centri mediatici italiani. La troupe di Rete 4 ha realizzato alcuni filmati in quattro luoghi: piazza Garibaldi, dove è avvenuta l’aggressione, il palazzo municipale, dove sarebbe stato interpellato anche il sindaco Filippo Bongiovanni, la caserma dei carabinieri in via Cavour e infine il campo nomadi di via al Porto, prima che la troupe ripartisse attorno alle 16.30.

Il servizio verrà trasmesso, come detto, lunedì alle ore 20.30 su “Quinta Colonna” e nell’occasione dovrebbe essere ospitato negli studi romani anche uno dei due uomini aggrediti, per la precisione il più anziano, che ha riportato la frattura del perone.

Giovanni Gardani 

© Riproduzione riservata
Commenti