Commenta

Warriors, guerrieri
in solidarietà
per le Marche

Un gesto doveroso quello di aiutare come possiamo. Oggi appena appresa la notizia abbiamo subito riunito il consiglio direttivo ed abbiamo deciso così instituire un punto di raccolta fondi
warriors-ev

VIADANA – C’è sempre chi ha più bisogno. E il gesto dei Warriors – il destinare parte del ricavato della festa di stasera, organizzata per raccogliere fondi per la stagione sportiva – é uno di quelli che vanno raccontati. ‘La notte dei Guerrieri’, questo il titolo della festa in programma questa sera presso il Cloud a Vidana. Un evento organizzato da tempo, proprio perché lo sport ha i suoi costi ed i warriors son guerrieri anche nel cercare di sostenersi economicamente. Wheelchair hockey per la Macron Warriors Viadana che la prossima stagione affronterà il campionato nazionale di serie A1. Dopo il terremoto però i guerrieri del Po hanno deciso di cambiare in corsa. “I Macron Warriors Viadana – spiega il presidente Fabio Merlino – vogliono essere vicini alle popolazioni colpite dal terremoto. Raccoglieremo fondi e tali fondi verranno impiegati all’acquisto di beni di primo soccorso e di prima necessità. Un gesto doveroso quello di aiutare come possiamo. Oggi appena appresa la notizia abbiamo subito riunito il consiglio direttivo ed abbiamo deciso così instituire un punto di raccolta fondi vendendo il nostro merchandising ovvero t-shirt e sacchette il cui parte del ricavato andrà a favore dell’acquisto di beni di primo necessitâ e di primo soccorso. Noi stasera saremo lì a festeggiare i nostri successi sportivi ed a 400km da noi molte famiglie saranno lì a piangere i loro cari che non ci sono più, a piangere i sacrifici di una vita persi in 40 secondi di panico, siamo in unica nazione come dice il nostro inno siamo fratelli d’Italia per questo è un obbligo a modo nostro esserci”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti