Commenta

Un caso di meningite non
infettiva a Vicomoscano:
l'uomo colpito sta meglio

Non si conoscono altri dettagli, ma il ricovero sarebbe avvenuto nella giornata di mercoledì scorso: la meningite non infettiva è un tipo di meningite asettica (meningite non causata dai batteri che solitamente provocano la meningite acuta). Le condizioni dell’uomo sono comunque in netto miglioramento dopo le cure.
Nella foto di repertorio Vicomoscano

VICOMOSCANO (CASALMAGGIORE) – Sarebbe un tipo di meningite non infettiva quella che ha colpito, negli scorsi giorni, un uomo di Vicomoscano sulla sessantina. La notizia ha, come spesso accade in questi casi, messo in apprensione la frazione di Casalmaggiore, anche se va detto che l’uomo, non appena i sintomi sono stati accertati, è stato subito trasportato in un centro specializzato della zona (non si tratta in ogni caso dell’Oglio Po) per curare la malattia. La diagnosi ha confermato i timori della vigilia.

Non si conoscono altri dettagli, ma il ricovero sarebbe avvenuto nella giornata di mercoledì scorso: la meningite non infettiva è un tipo di meningite asettica (meningite non causata dai batteri che solitamente provocano la meningite acuta). Le condizioni dell’uomo sono comunque in netto miglioramento dopo le cure.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti