Ultim'ora
Commenta

Persona Ambiente a fianco
bambini della Marconi: "Ladri
furbi, i bimbi più intelligenti"

"Mettiamo a disposizione il nostro conto corrente e siamo certi che riusciremo nell'intento di far ripartire il progetto. Il fatto che i bambini lo sentissero proprio, la loro delusione che dimostra l'attaccamento è motivo di ottimismo".

CASALMAGGIORE – Il progetto dei bimbi della scuola Marconi ‘Ronzii sul Po’ ripartirà: “Ne sono certo – spiega Mauro Ferrari, Persona Ambiente – e dopo il piccolo terremoto partirà da una gara di solidarietà per sanare una piccola ferita. Per dimostrare che i bambini rispetto ai ladri non sono i più furbi, o i più forti, ma sono sicuramente i più intelligenti”. L’associazione Persona Ambiente, che tramite il bando Umberto Chiarini aveva finanziato due anni fa il progetto di apicoltura della scuola Marconi (progetto che si era aggiudicato il secondo premio in concorso e che grazie a quei soldi era riuscito a crescere), si è detta disponibile ad aiutare i piccoli a ripartire. La decisione è stata presa nel corso dell’ultima riunione dell’associazione. “Mettiamo a disposizione il nostro conto corrente – ha proseguito Ferrari – e siamo certi che riusciremo nell’intento di far ripartire il progetto. Il fatto che i bambini lo sentissero proprio, la loro delusione che dimostra l’attaccamento e il senso di appartenenza di qualcosa che avevano realizzato, è motivo di ottimismo. Questa sarà una ripartenza, e son sicuro dall’appartenenza del primo progetto si ricostruirà un senso di riappartenenza di questa seconda partenza”. Per chiunque volesse contribuire con una donazione, l’invito è quello di farlo al conto corrente IT32I083405739000000251687 – CASSA PADANA, specificando nella causale ‘Ronzii sul Po’. Nei giorni scorsi già l’apicoltore Eugenio Maltraversi si era reso disponibile a rimettere in piedi l’attività dei piccoli dopo il furto delle tre arnie. Ora c’è anche la volontà di Persona Ambiente di non lasciare soli i più piccoli. Perché i ladri – probabilmente apicoltori esperti poiché non è semplice trafugare delle arnie con le api – saranno stati pure più furbi e più forti. Ma più intelligenti sono i bambini e i loro sogni, e tutti quegli adulti disposti – o ridisposti – a dare loro una mano.

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti