Commenta

Estudiantina, che emozione:
canterà al Vittoriale in
ricordo del Capitano Cabruna

Accanto alla banda di Casalmaggiore anche l'Orchestra Filarmonica di Mantova. I solisti saranno Emanuela Moreschi (soprano), Anna Parrini (mezzosoprano), Alessandro Bonatti (tenore), Niccolò Roda (basso); il concerto sarà diretto dal Maestro Donato Morselli. L’evento sarà ad ingresso libero e, in caso di maltempo, sarà annullato.
Nella foto il Vittoriale degli Italiani

CASALMAGGIORE – Un evento che si preannuncia memorabile e per il quale è atteso il pubblico delle grandi occasioni: sabato 20 maggio alle ore 21, presso l’Anfiteatro de “Il Vittoriale degli Italiani” a Gardone Riviera (Brescia), suggestiva location sul cui sfondo primeggia il lago di Garda, si svolgerà un concerto in ricordo di Ernesto Cabruna, carabiniere che fu capitano della “Regia Aeronautica” durante la Prima Guerra Mondiale e che ebbe l’onore di essere decorato con la medaglio d’oro al valor militare.

In occasione anche del centenario dei Caduti della Grande Guerra, verrà eseguita una delle opere più importanti del compositore Wolfgang Amadeus Mozart: il Requiem KV 626 per soli, coro e orchestra. Il concerto, organizzato dall’Associazione Nazionale Carabinieri, con il patrocinio del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, sarà eseguito dalla Corale della Società Musicale Estudiantina di Casalmaggiore, accompagnata dall’Orchestra Filarmonica di Mantova, consolidando una collaborazione nata anni fa fra le due formazioni. I solisti saranno Emanuela Moreschi (soprano), Anna Parrini (mezzosoprano), Alessandro Bonatti (tenore), Niccolò Roda (basso); il concerto sarà diretto dal Maestro Donato Morselli. L’evento sarà ad ingresso libero e, in caso di maltempo, sarà annullato.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti