Eventi
Commenta

Il primo giovedì d'estate fa il pienone. La piazza si trasforma in discoteca

L’unica nota negativa di questo giovedì è che quest’anno tra i banchi ne mancava uno. Quello di un’ambulante in abiti colorati, sempre sorridente con le sue creazioni. Mancava Francesca Cerati

CASALMAGGIORE – Nulla di particolarmente nuovo, ma a volte il nuovo non serve se il modello collaudato funziona. Basta la musica, meglio ancora quella degli anni ruggenti della disco music, quella a cavallo tra anni 70 e 80 e prima ancora la bella esibizione delle atlete della Gymnica 2009, fresche campionesse italiane CSI, insieme a hobbistica, cibo e buona birra per riempire la piazza.

Il primo giovedì d’estate fa il pieno in centro. Si era partiti un po’ in sordina, ma con l’approssimarsi della notte la piazza e le vie limitrofe si sono riempite di gente con voglia di passare qualche ora in assoluto relax, molta venuta da fuori Casalmaggiore a vivere un centro finalmente vivo. Negozi aperti, associazioni di volontariato con i loro banchi, volontari della Pro Loco impegnati in cucina e nell’organizzazione, esposizione di vetture, gonfiabili per i più piccoli. Musica travolgente, birra e arrosticini sino a tarda sera.

L’unica nota negativa di questo giovedì è che quest’anno tra i banchi ne mancava uno. Quello di un’ambulante in abiti colorati, sempre sorridente con le sue creazioni. Mancava Francesca Cerati. Qualcuno in piazza tra le sue amiche l’ha ricordata con malinconia e una maglietta. La vita va avanti e – probabilmente, in tutta quell’allegria e nei sorrisi della gente che si è divertita – c’era pure un po’ del suo sorriso.

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti