Politica
Commenta

Torre d'Oglio, interviene Silvio Perteghella: "Serve un nuovo ponte e un accordo"

"presenterò una Mozione per chiedere la realizzazione di un nuovo Ponte attraverso la realizzazione di un protocollo d'intesa che coinvolga Regione Lombardia, Provincia di Mantova, Comuni di Viadana e Marcaria".

VIADANA – Ponte di Torre d’Oglio, interviene il consigliere Silvio Perteghella. E lo fa con un comunicato “Lo scorso 25 Novembre 2016 venne siglato a Milano dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e da Regione Lombardia il cosidetto “Patto per la Lombardia” cioè un impegno complessivo di 10 miliardi e 745 milioni di Euro per investimenti in vari settori all’interno del territorio regionale (bonifiche ambientali, infrastrutture edilizia pubblica ecc.).

Cifre assolutamente consistenti che però non prevedono alcun investimento sul territorio Oglio Po. Sul territorio mantovano per esempio viene finanziato il ponte di Revere per 20 milioni di Euro.

Sul Ponte di Torre d’Oglio non è previsto alcun tipo di investimento. Provincia e Regione danno ormai per scontato (a livello teorico) che per garantire una decorosa viabilità di quel tratto sia sufficiente l’ennesima manutenzione straordinaria. La storia recente dimostra che le ultime manutenzioni straordinarie, di fatto hanno rimandato il problema di qualche anno.

Il Ponte di barche Viadanese sul Po venne realizzato nel 1866 e pensionato nel 1967 con la realizzazione dell’attuale collegamento tra Viadana e Boretto. A cinquant’anni da quell’intevento i cittadini di Cesole, e S.Matteo, delle Frazioni Nord non meriterebbero di avere lo stesso tipo di investimento che possa risolvere definitivamente i ripetuti e annosi problemi di viabilità? Mantenere il vecchio manufatto per finalità storico culturali e turistiche e un nuovo ponte che possa risolvere definitivamente il problema viabilistico?

La Giunta Regionale Lombarda ha a disposizione un monte risorse molto importante (127 milioni di Euro residui secondo l’Assessore Fava) che sul territorio Oglio Po non prevedono alcun tipo di impiego. La competitività del nostro territorio dipende anche da questo tipo di interventi, inutile perdersi in polemiche con la Provincia di Mantova.

Lo scorso 11/2016 protocollai in Comune una interrogazione per chiedere se non fosse utile attivarsi per la realizzazione di un nuovo ponte, mi veniva risposto che servivano troppi soldi (20 mln Euro), oggi l’ Assessore Fava dice che preferirebbe una soluzione definitiva. Meglio tardi che mai, a questo punto presenterò una Mozione per chiedere la realizzazione di un nuovo Ponte attraverso la realizzazione di un protocollo d’intesa che coinvolga Regione Lombardia, Provincia di Mantova, Comuni di Viadana e Marcaria”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti