I commenti sono chiusi

La Patafisica si prende
Casalmaggiore: weekend di
cultura e performance in città

La mostra itinerante sarà ospitata nei luoghi di Casalmaggiore, organizzata in contemporanea con la Festa della Zucca da Giuseppe Romanetti (e Casa Romanetti), dall’Istituto Patafisico Vitellianense con la collaborazione degli Amici di Casalmaggiore.

CASALMAGGIORE – “Essendo stanchi delle solite verdure abbiamo l’ardire di proporre un evento in due giornate durante le quali sono coinvolti artisti, scrittori, musicisti, attori più o meno noti che, direttamente o indirettamente,  sono a contatto con la ‘Patafisica. Nel Battistero di Santa Chiara, in piazza Garibaldi, nell’Auditorium Giovanni Paolo II°, nella Chiesa monastica di Santa Chiara, in San Sebastiano, trovano spazio conferenze e letture, incontri col pubblico tenuti da personaggi di spicco della letteratura, si organizzano rappresentazioni teatrali, azioni e brevi concerti, negli spazi interni ed esterni si presentano al pubblico installazioni di artisti contemporanei. Il tutto nella cornice della Festa della Zucca. Dato lo spirito libero della manifestazione si consigliano le visite ai minori di tutte le età, e in ultima analisi a tutti è vietato vietare”.

E’ questa la maxi premessa che accompagna la mostra itinerante che sarà ospitata nei luoghi di Casalmaggiore, organizzata in contemporanea con la Festa della Zucca da Giuseppe Romanetti (e Casa Romanetti), dall’Istituto Patafisico Vitellianense con la collaborazione degli Amici di Casalmaggiore. “La più vasta e profonda tra le Scienze, quella che del resto le contiene tutte – si legge – la ‘Patafisica o scienza delle soluzioni immaginarie, è stata illustrata da Alfred Jarry (Laval 1873-Parigi 1907) nella persona del dottor Faustroll. Le Gesta e opinioni del dottor Faustroll patafisico scritte nel 1898 e pubblicate nel 1911 (dopo la morte di Jarry) contengono nel medesimo tempo i Principi e i Fini della ‘Patafisica, scienza del particolare, scienza dell’eccezione (dato per certo che al mondo non ci sono che eccezioni, e che la “regola” è precisamente un’eccezione all’eccezione; quanto all’universo, Faustroll lo definiva “ciò che è l’eccezione di se stesso”). Jarry scrisse l’Ubu Roi, versione granguignolesca, satira su tutti i poteri, e il suo merito è di aver dato avvio alla modernità. È la scienza alla quale Jarry aveva dedicato la vita, la scienza che tutti gli uomini, donne e bambini praticano senza saperlo. Troviamo la ‘Patafisica nelle Scienze Esatte o Inesatte (che non si osa ammettere), nelle Belle Arti e nelle Brutte, nelle Attività e Inattività Letterarie di tutte le specie. Grandi artisti come Picasso, Duchamp, Max Ernst, Man Ray, Jonesco, Fontana, Prevert, Picabia, Dubuffet, Baj, Mirò, Spoerri, Nespolo, Calvino e molti altri hanno aderito all’esistenza ‘Patafisica organizzando mostre, simposi, concerti, opere teatrali e fondando Istituti per la propagazione (non eccessiva, inclusiva e mai esclusiva) della ‘Patafisica, la quale non si cura di salvare il mondo, è una simulazione, un salvacondotto, un salvavita indispensabile alla sopravvivenza psicologica dell’immaginario, una fantastica aspirazione (tutte qualità delle quali vi è un gran bisogno).

Questi gli artisti coinvolti: Paolo Albani, Lorenza Amadasi, Luciana Amadasi, Roberto Barbolini, Patrizia Barchi, Carlo Bonfà, Franco Brambilla, Elisabetta Cardella, Antonio Castronuovo, Marino Cavalca, Paolo Colagrande, Camillo Cuneo, Sabrina D’Alessandro, Daniela Farina, Daniele Lorenzo Fumagalli, Cristina Gardumi, Gabriele Genta, Gianluca Gozzi, Pino Guzzonato, Tania Lorandi, Jacopo Narros, Barbara Nicoli, Paolo Pergola, Giuseppe Romanetti, Diego Rosa, Marco Nereo Rotelli, Gino Ruozzi, Duccio Scheggi, Luca Serasini, Afro Somenzari, Teatro della Lentezza, Teatro Medico Ipnotico, Giorgio Tentolini, Luca Zanichelli.

Di seguito ecco il programma definitivo:

Sabato 16 settembre 2017                        
Dalle ore 16. Auditorium Giovanni Paolo II°
Installazioni
Carlo Bonfà I Santi Papi
Daniele Lorenzo Fumagalli Breakfish
Pino Guzzonato In rete
Diego Rosa Fuga dalla libertà
Afro Somenzari Segovia
Dalle ore 16. Chiesa di San Sebastiano
Installazione
Luca Serasini l’Ubu-Tauro o sulla malversazione dell’uomo moderno
Dalle ore 16. Battistero di Santa Chiara
Installazioni
Marco Nereo Rotelli Quasi Pandora
Giorgio Tentolini Adombramenti
Dalle ore 16. Piazza Garibaldi
Performance
Sabrina D’Alessandro XIII tappa del Censimento Peculiare
Luca Zanichelli Fabbricatore di Pollicini
Dalle ore 16. Chiesa monastica di Santa Chiara
Video
Elisabetta Cardella Il Giardino delle Delizie
Dalle ore 16. Chiesa di San Sebastiano
Installazione
Cristina Gardumi Hall-o
Ore 16. Auditorium Giovanni Paolo II°  
Esposizione
Tania Lorandi  Dall’isola di Bran. Esposizione entomologica con l’unico esemplare fin ora rinvenuto di frugamerda major
Ore 16,30. Auditorium Giovanni Paolo II°   
Mostra
1 cartolina X Magritte, Mostra delle 50 cartoline selezionate dal concorso indetto dal Collage de ’Pataphysique per ricordare i 50 anni della “disparizione” di René Magritte – 15 agosto 1967/2017 – Premiazione dei vincitori del concorso
Ore 17. Chiesa monastica di Santa Chiara
Conferenza
Di cosa parliamo quando parliamo
Introduzione di  Giuseppe Romanetti  e Afro Somenzari
Interventi di
Paolo Albani, Roberto Barbolini, Paolo Colagrande, Paolo Pergola, Gino Ruozzi
Ore 17,30. Auditorium Giovanni Paolo II°   
Chiacchierata
Antonio Castronuovo  Cazzi e crani
sul libro Ossa, cervelli, mummie e capelli (Quodlibet)
Ore 19. Auditorium Giovanni Paolo II°     
Micromonologhi
Camillo Cuneo
Ore 21. Chiesa monastica di Santa Chiara
Concerto
Marino Cavalca Hammerklavier
Concerto di musica elettronica

Domenica 17 settembre 2017
Ore 10,30. San Sebastiano
Teatro
Franco Brambilla Profezie sugli animali ragionevoli e irragionevoli
di  Leonardo da Vinci
Ore 11.               Poema patafisico – per voce e percussioni
Ore17,30.                Profezie sugli animali ragionevoli e irragionevoli
Ore 18.               Poema patafisico – per voce e percussioni
Barbara Nicoli      Voce recitante
Gabriele Genta     Percussioni
Ore 11. Auditorium Giovanni Paolo II°
Lettura
Antonio Castronuovo Sorelle d’Italia e altri strilli
Ore 11,30. Auditorium Giovanni Paolo II°
Performance
Teatro della Lentezza Pisoling
Ore 16. Chiesa monastica di Santa Chiara
Concerto
Gianluca Gozzi Preludi e impressioni Concerto di chitarra classica
Ore 17. Chiostro Chiesa monastica di Santa Chiara
Teatro
Teatro Medico Ipnotico Il Florindo innamorato
Dalle ore 17. Piazza Garibaldi
Performance
Luca Zanichelli Fabbricatore di Pollicini
Ore 18. Chiesa monastica di Santa Chiara
Letture
FUOCOfuochino La più povera casa editrice del mondo
Paolo Albani, Lorenza Amadasi, Luciana Amadasi, Patrizia Barchi, Antonio Castronuovo, Paolo Colagrande, Daniela Farina, Jacopo Narros, Paolo Pergola, Duccio Scheggi
Ore 21. Chiesa monastica di Santa Chiara
Performance
Patrizia Aroldi Il cardinale Buffonerie in pillole
Ore 21,30 Chiesa monastica di Santa Chiara
Video
Roberto Latini Ubu roi Video dello spettacolo

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti