Commenta

Aspettando la festa volontariato:
tre giorni di eventi a Gussola
e domenica la presentazione

“Durante la serata - spiega Sara Ferrari, referente di Cisvol nel Casalasco - daremo anche le indicazioni utili per procedere con l’organizzazione della manifestazione, di conseguenza è importante la partecipazione di tutti gli aderenti”.

GUSSOLA – Una sorta di anticipazione del grande appuntamento di fine mese. Domenica 17 settembre alle ore 18.30 presso il parco Lombardi di Gussola si terrà infatti la presentazione ufficiale del programma della Festa del Volontariato Casalasco (che si terrà a Fossacaprara il 30 settembre e 1° ottobre. Un’occasione importante affinché le numerose associazioni che hanno aderito, prima della festa, siano a conoscenza di quanto propongono gli altri e una opportunità per condividere il tutto ancora prima che la festa abbia inizio. Si prevede un piccolo rinfresco a chiusura della serata.

“Durante la serata – spiega Sara Ferrari, referente di Cisvol nel Casalasco – daremo anche le indicazioni utili per procedere con l’organizzazione della manifestazione, di conseguenza è importante la partecipazione di tutti gli aderenti”. La presentazione rientra in una tre giorni di eventi denominata “Aspettando la Festa del Volontariato Casalasco”, che si terrà proprio al parco Vainer Lombardi di Gussola.

Venerdì alle ore 21 tombola di beneficenza a cura di Auser Gussola, sabato alle 16 premiazione del concorso letterario Eridanos, alle 19.30 invece apericena e poi alle 20.30 commedia brillante “C’eravamo tanto amati” della Compagnia Senti chi Parla, a ingresso libero, a cura di Arci Bassa. Domenica 17 settembre alle 12.30 il pranzo di beneficenza con raccolta fondi per i ragazzi di Agorà, Figli di Gesù Sofferente, RSD Fondazione Germani e Santa Federici, alle 15.30 tombola e lotteria di beneficenza a cura del coordinamento popolare di Gussola e alle 18.30 la presentazione della Festa del Volontariato Casalasco.

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti