Cronaca
Commenta

Acquanegra s/c: ultimati i lavori alla palestra delle scuole e nuovi servizi per gli alunni

ACQUANEGRA SUL CHIESE _ In paese l’anno scolastico è iniziato con diverse novità. Dal punto di vista delle migliorie alle strutture e da quello dei servizi. Sono stati infatti ultimati i lavori alla palestra delle scuole di Via Cavour: l’amministrazione ha provveduto a risanare tutte quelle parti murarie e d’intonaco danneggiate dall’umidità e a ritinteggiare. Si è provveduto poi alla potatura degli alberi nei cortili dell’asilo e delle scuole.
Per rispondere alle richieste giunte dalle famiglie, il Comune ha istituito un servizio integrativo post-scolastico. Un dopo scuola, rivolto agli alunni della classe Prima della Scuola Primaria. I bambini verranno presi in consegna direttamente dalle educatrici presso la scuola per recarsi in mensa. Poi dalle 14 alle 16 svolgeranno attività ludico-didattiche e svolgeranno i compiti, avendo inoltre l’opportunità di giocare e socializzare. Il primo giorno di scuola, a ciascuno dei “nuovi studenti” della Primaria, l’Amministrazione, ha regalato una scatola di pastelli che è stata fatta trovare in classe. Un altro nuovo servizio istituito, a 10 euro al mese, è quello relativo alla possibilità di usufruire dello scuolabus anche per i residenti del centro del paese, dando comunque precedenza a chi ha particolari necessità ed a chi risiede nelle frazioni e nelle cascine. “A breve – spiega Sandra Accini, consigliere comunale con delega per l’istruzione – verrà presentato il Piano di Diritto agli Studi, con nuovi progetti. Per quanto riguarda l’Officina Creativa – continua – che si tiene sempre nella struttura delle scuole, ci sono già in programma dei nuovi laboratori che saranno presto svelati”. Per la Scuola Secondaria di Primo Grado ripartirà ad ottobre il servizio “compiti”, gratuito, tramite il quale gli studenti verranno aiutati nello svolgimento dei compiti e nello studio delle varie materie. I moduli per le iscrizioni saranno presto distribuiti con l’aiuto dei docenti. “Auguriamo – conclude Sandra Accini – agli alunni di tutti le nostre Scuole, a tutti i Docenti e al personale, un buon Anno Scolastico”.
MLR

© Riproduzione riservata
Commenti