Cronaca
Commenta

Piadena e Platina: applausi e suggestioni per 'Rinascimento con gusto' [fotogallery]

Con la rievocazione storica operata dal gruppo "Il Torrione del Po" di Casalmaggiore, piazza Garibaldi nel pomeriggio ha fatto un tuffo nel passato mentre la sera il Convivio con le ricette del celebre umanista e gastronomo piadenese ha animato il Chiostro .

PIADENA _ Nuovo ritorno al passato nel nome del Platina domenica 24 settembre a Piadena. Con l’efficace rievocazione rinascimentale operata dal gruppo “Il Torrione del Po” di Casalmaggiore, nel pomeriggio corteo storico per il centro, spettacolo di sbandieratori e antichi mestieri in Piazza Garibaldi, con postazioni in cui provare a tirare con l’arco, a giocare a scacchi e modellare la creta (tutte particolarmente affollate di bambini). Presenti diversi membri dell’Amministrazione, dal sindaco Ivana Cavazzini all’assessore alla cultura Marica Dall’Asta, quest’ultima in costume rinascimentale. In serata poi il Convivio in Chiostro con i piatti preparati dallo “chef del Torrione” Matteo Uccellini seguendo le ricette del Platina: bruschette con salsa verde, mandorle e prugne e uova sode come apertura, “bruglioni de ciceri” (zuppa di ceci) come primo; pollo, zucca con semi finocchio e arrosto di bove con cipolle per secondo, e infine tris di dolci con torta di riso, torta di zucca e frittelle di castagne. Durante il banchetto, il centinaio di commensali disposti in lunghe tavolate illuminate da candele e preparate secondo i canoni dell’epoca, ha potuto assistere agli spettacoli proposti dal Torrione al centro del Chiostro. A supportare l’organizzazione, soprattutto durante il Convivio, i ragazzi della Pro Loco, anche loro rigorosamente in abiti rinascimentali. Soddisfatto per la buona riuscita della manifestazione, il presidente dell’Associazione Il Torrione Abele Zani che ha già dato appuntamento a tutti per il prossimo week end alla festa del volontariato casalasco a Fossacaprara.

 

© Riproduzione riservata
Commenti