Economia
Commenta

Lavoro, non solo giovani: la BPSC assume over 55 E lo racconta a Radio Deejay

Louis Orlando, di origini brasiliane, e Alessandro Zanazzi abitano entrambi a Viadana e sono rispettivamente Marketing Advisor e Logistic trade. Da qualche mese hanno aperto a Casalmaggiore il primo ufficio postale privato per conto di Bpsc, Banca Postale Svizzera, che include nel proprio organico persone oltre i 55 anni.

VIADANA – Inserire nel mondo del lavoro persone alla soglie dei sessant’anni al giorno d’oggi pare davvero una grande utopia o una falsa promessa elettorale. Invece è quello che accade a Casalmaggiore grazie all’iniziativa di due giovani intraprendenti imprenditori viadanesi. Quello che fa ancora più effetto è che entrambi sono oltretutto molto giovani e il fatto che abbiano accolto e intrapreso il messaggio dall’azienda svizzera per conto della quale operano rende loro ancora più onore.

Louis Orlando, di origini brasiliane, e Alessandro Zanazzi abitano entrambi a Viadana e sono rispettivamente Marketing Advisor e Logistic trade. Da qualche mese hanno aperto a Casalmaggiore il primo ufficio postale privato per conto di Bpsc, Banca Postale Svizzera, l’azienda che include nel proprio organico persone oltre i 55 anni. Questo perché offrono garanzie di maggior stabilità nel mantenimento del posto ottenuto e la conoscenza più estesa del territorio ove sono dislocati per la consegna e il ritiro della corrispondenza. Questa iniziativa con particolare attenzione verso le persone della terza età è stata portata alla conoscenza nazionale venerdì mattina attraverso i microfoni  della conosciutissima Radio Deejay che ha ospitato negli studi milanesi Orlando e Zanazzi assieme a Nicholas Del Vecchio di VisionArt, lo studio che ha favorito il contatto con l’emittente nazionale.

Ai ragazzi di Viadana è stato consegnato un’attestato di benemerenza oltre agli elogi espressi dai conduttori radiofonici Andrea Marchesi e Michele Mainardi, originari di Cremona, per questa ammirevole iniziativa. Così adesso il progetto di Casalmaggiore, dove sorge l’Ufficio postale Bpsc, mentre a Viadana c’è la sede logistica, ha già conosciuto la fama nazionale grazie alla diretta radiofonica di venerdì mattina. A livello europeo invece la Bpsc è nota anche perché ha vinto la seconda edizione del progetto europeo per l’innovazione social. Un sistema per creare nuovi posti di lavoro e raccogliere le quotidiane sfide dell’epoca attuale. L’obiettivo è quello di spingere i cittadini europei a proporre nuove soluzioni per rispondere ai bisogni pressanti dell’occupazione.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti