Commenta

Anniversario 800 anni di
Canneto: il programma
della festa del 5 novembre

Il Comune ha ufficializzato gli eventi che ha organizzato per festeggiare la giornata in cui si data l'anniversario degli 800 anni della ricostruzione del Borgo
la medaglia celebrativa degli 800 anni di Canneto

CANNETO SULL’OGLIO – Il Comune ha ufficializzato il programma che l’amministrazione ha organizzato per i festeggiamenti in programma il 5 novembre, giornata in cui si data l’anniversario degli 800 anni della ricostruzione del Borgo. Si partirà alle 9.30 facendo suonare a festa le campane, alle 9.45 momento istituzionale al Monumento dei Caduti con piantumazione dell’albero commemorativo alla presenza delle autorità e del Complesso Bandistico Cannetese. Alle 10.30 la messa con il Vescovo nella Chiesa Parrocchiale, e alle 12 al Teatro Pagano la consegna della Costituzione ai diciottenni e la premiazione di bambini che hanno partecipato alla realizzazione della campagna pubblicitaria della festa. Dopo pranzo alle 14.30 corteo da Via Garibaldi (incrocio viale Rimembranze/viale Europa) fino a Piazza Matteotti con sbandieratori, tamburi e danzatrici in costumi medievali. Una volta in Piazza ci sarà alle 15 l’intrattenimento curato dalla Compagnia teatrale El Gamisel, quindi lo spettacolo “medievale”. Dalle 17 toccherà alla Fanfara dei Bersaglieri di Cremona, che partirà dal momumento ai Caduti e raggiungerà Piazza Gramsci per poi tornare in piazza Matteotti, dopodichè spettacolo di congedo al Teatro Pagano e verso le 18 il termine stimato delle manifestazione.

Durante la giornata presso la sala consiliare del Comune verrà effettuato l’annullo postale da parte di Poste Italiane e saranno in vendita le medaglie bronzee celebrative numerate e i cofanetti con le cartoline commemorative. L’Avis di Canneto allestirà un punto ristoro in piazza Matteotti all’angolo con via Roma e sempre in Piazza Matteotti ci saranno una tensostruttura con i banchetti delle associazioni locali e uno spazio verde in collaborazione con il Distretto Vivaistico Planta Regina ed altre realtà vivaistiche cannetesi. Infine il Lions Club Chiese Mantovano darà l’opportunità di effettuare controlli oculistici gratuiti grazie all’automezzo “Pierino l’Occhialino”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti