Cronaca
Commenta

Fiasconaro (M5S): "Ho chiesto a Trenord un tavolo di lavoro immediato per la BS-PR"

"Ciò che chiedo è di creare una task force dedicata a quella specifica linea che, nel breve periodo, si occupi di ovviare in qualche modo alla situazione critica derivante dalla chiusura del manufatto, emergenza di portata nazionale"

Foto: Alberto Capelli

MILANO – “Per dar seguito alle parole con i fatti ho scritto una lettera all’amministratore delegato di Trenord. Obiettivo della missiva, naturalmente, chiedere un incontro a strettissimo giro per conoscere e discutere le strategie che Trenord intende mettere in atto per garantire all’utenza un servizio adeguato alla luce dell’esito poco edificante delle indagini sullo stato di conservazione del ponte di Casalmaggiore. Ciò che chiedo è di creare una task force dedicata a quella specifica linea che, nel breve periodo, si occupi di ovviare in qualche modo alla situazione critica derivante dalla chiusura del manufatto, emergenza di portata nazionale, per evitare cancellazioni di treni e ritardi continui e ripetuti. Sul medio-lungo periodo, invece, servono investimenti come l’elettrificazione totale della linea e più in generale lavori di potenziamento”. Così Andrea Fiasconaro, Capogruppo M5S Lombardia.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti