Commenta

Canneto: confermate per
il ristorante "Dal Pescatore"
le tre stelle Michelin

La conferma è arrivata al Teatro Regio di Parma dove è stata presentata la 63esima edizione della prestigiosa Guida

RUNATE/CANNETO SULL’OGLIO – Il ristorante “Dal Pescatore” si conferma al top dell’elite culinaria italiana. Al Teatro Regio di Parma è stata infatti presentata la 63esima edizione della Guida Michelin che ha visto confermate per il ristorante della famiglia Santini le tre stelle. Nel gotha della cucina dunque Dal Pescatore rimane, insieme ad altri ristoranti storici e ormai riconosciuti come la migliore espressione culinaria del nostro paese, stimata ed apprezzata anche all’estero, come l’Osteria Francescana di Modena, l’Enoteca Pinchiorri di Firenze, la Pergola a Roma, Piazza Duomo ad Alba di Cuneo, il Reale a Castel di Sangro, Le Calandre a Rubano e Da Vittorio a Brusaporto di Bergamo. Il nuovo ristorante a tre stelle, che si unisce agli otto già esistenti, è quello di Norbert Niederkofler, il St.Hubertus del Rosa Alpina a San Cassiano, Bolzano. Ci sono poi tre nuovi ristoranti premiati con le due stelle e ben 22 nuove stelle Michelin.  E l’Italia, con 26 nuove stelle assegnate, si conferma il secondo paese più premiato dopo la Francia. Perdono, invece, una stella, gli ormai ex bistellati Carlo Cracco e Claudio Sadler, che tornano alla stella singola.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti