Commenta

La Pomì va in trattore a Verona
Fiere per rimarcare il rapporto
con lo sponsor Landini

Dopo una presentazione delle giocatrici presenti e lo scambio di qualche battuta, le campionesse casalesi hanno distribuito gadget, un pallone rosa marchiato Pomì e una sacca griffata VBC e Landini, al folto gruppo di persone presenti.

VERONA – Da mercoledì 31 gennaio a sabato 3 febbraio si è tenuta l’importante evento “Fieragricola Verona 2018”, fiera internazionale dell’agricoltura presso Verona fiere, la VBC Pomì Casalmaggiore era presente, nella mattinata di venerdì 2 febbraio, con una delegazione formata dal presidente Massimo Boselli Botturi, il team manager Mario Angiolini e soprattutto da Brayelin Martinez, Giulia Rondon, Anastasia Guerra, Valentina Zago, Marina Zambelli e Maret Balkestein-Grothues, ospiti della ditta Argotractors, proprietaria dei marchi di macchine agricole Mc Cormick, Valpadana e, in special modo, Landini, sponsor della squadra di Casalmaggiore.

Nello stand della ditta reggiana un numeroso pubblico, composto anche da tanti agricoltori cremonesi tifosi delle rosa accorsi al punto Landini attratti dalle loro beniamine, che ha visto l’incontro tra il presidente Boselli Botturi e il country manager di Argotractors Mario Danieli a suggellare il rapporto che è venuto a crearsi pochi mesi fa tra le due importanti realtà. Dopo una presentazione delle giocatrici presenti e lo scambio di qualche battuta, le campionesse casalesi hanno distribuito gadget, un pallone rosa marchiato Pomì e una sacca griffata VBC e Landini, al folto gruppo di persone presenti.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti