Commenta

Manifesti di Casapound
("Basta feccia") in stazione
ferroviaria: subito rimossi

Al di là del contenuto, è noto infatti che manifesti a sfondo elettorale vanno affissi soltanto in determinate zone della città preventivamente scelte e approvate.

CASALMAGGIORE – Sono comparsi nei giorni scorsi su uno dei muri esterni della stazione ferroviaria, ben visibili per i passeggeri in attesa del treno, alcuni manifesti elettorali di Casapound. Inequivocabile la scritta con slogan “Basta feccia”. I manifesti sono stati tolti poche ore dopo dopo che un capotreno di passaggio ha informato chi di dovere affinché provvedesse alla rimozione degli stessi. I manifesti sono stati staccati dalla parete, al di là del loro contenuto, per il mancato rispetto degli spazi elettorali: è noto infatti che manifesti a sfondo elettorale vanno affissi soltanto in determinate zone della città preventivamente scelte e approvate.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti