Ultim'ora
Commenta

Commessaggio, strada
di ingresso riqualificata con
polemica: "Provincia assente"

"Il progetto è stato preteso dalla Provincia di Mantova, titolare delle due intersezioni, che oltre a non averlo mai sistemato, nonostante i vari incidenti successi negli anni, anche in questa occasione non si è smentita e non ci ha messo un solo euro".

COMMESSAGGIO – Riqualificazione, con polemica, per l’incrocio tra la SP 73 e la SP 59 di ingresso a Commessaggio. I lavori sono stati terminati nei giorni scorsi e in effetti, come mostrano le foto pubblicate sulla pagina Facebook del comune di Commessaggio, l’aspetto della via è decisamente migliorato e più sicuro. Non manca però, proprio sulla pagina social del comune, la polemica.

“Abbiamo voluto presentarvi – si legge – la situazione dell’incrocio come l’avevamo trovata e come l’abbiamo riqualificato grazie alle risorse ottenute attraverso un bando Regionale di Regione Lombardia. Il progetto è stato preteso dalla Provincia di Mantova, titolare delle due intersezioni, che oltre a non averlo mai sistemato, nonostante i vari incidenti successi negli anni, anche in questa occasione non si è smentita e non ci ha messo un solo euro”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti