Cronaca
Commenta

Mura di Bozzolo, grandi lavori: il comune le candida per il recupero a un doppio bando

Il comune di Bozzolo ha candidato sui fondi del Ministero dell’Interno e candiderà sui fondi emblematici Cariplo il completamento del recupero delle seicentesche mura della città, garantendo la copertura del cofinanziamento comunale.

BOZZOLO – Lavori in corso e la speranza di novità in un futuro non così lontano per il restauro delle Mura gonzaghesche di Bozzolo, risalente al 1615. Dopo la sponsorizzazione, ai sensi del regolamento comunale, dell’illuminazione del tratto restaurato da parte della Ditta Sieb, l’Impresa Agosta Dall’Acqua ha provveduto alla predisposizione degli scavi con i collegamenti necessari.

E’ poi seguita la finitura manuale dei volontari che ha richiesto una seconda giornata di impegno. Un camion di pietrisco, materiale litoide e vegetale è stato nel mentre avviato alla discarica; prossimamente si provvederà così alla semina del prato stabile sugli spalti, dopo di che si potrà procedere alla posa in opera di tre punti luce di illuminazione da parte dello sponsor Sieb sul tratto di mura recuperate.

Intanto, sempre a proposito delle mura, il comune di Bozzolo ha candidato sui fondi del Ministero dell’Interno e candiderà sui fondi emblematici Cariplo il completamento del recupero delle seicentesche mura gonzaghesche della città, garantendo la necessaria copertura del cofinanziamento comunale. I lavori che mancano, in particolare, sono quelli relativi ai lati Sud e Nord.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti