Commenta

Fava vs Vincenzi: serata
a Sabbioneta per parlare
del referendum "dimenticato"

Alle 20.45 verranno dunque ascoltati due pareri teoricamente molto diversi: Fava, pur con le spaccature interne alla Lega, rimane inserito nel partito come anima di minoranza; Vincenzi è invece espressione della sinistra.

SABBIONETA – Si preannuncia come una interessante sfida verbale quella di mercoledì sera a Sabbioneta presso la Sala Rosa di Palazzo Forti l’incontro pubblico dal titolo “Ma che fine ha fatto il referendum sull’autonomia della Regione Lombardia? Come evolverà l’attuale situazione politico-amministrativa?”. Organizzato da Sablonetae Excelsus – Associazione Sapori Arte Cultura, l’incontro vede la partecipazione di Gianni Fava, ex assessore regionale e promotore del referendum, e Aldo Vincenzi, sindaco di Sabbioneta.

Alle 20.45 verranno dunque ascoltati due pareri teoricamente molto diversi: Fava, pur con le spaccature interne alla Lega, rimane inserito nel partito come anima di minoranza; Vincenzi è invece espressione della sinistra. “Il referendum consultivo del 22 ottobre 2017 in Lombardia, era stato deliberato dal Consiglio Regionale per ottenere maggiore autonomia dallo Stato ed aveva ottenuto il parere positivo degli elettori: ma non se ne parla più”: questo si legge nel volantino di convocazione. E di questo si parlerà mercoledì.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti