Commenta

Ac Gussola, salta il torneo
del ventennale e il club si toglie
sassolino: "Cattiva comunicazione"

Il Gussola potrebbe trovare ospitalità presso uno dei campi sportivi dei vicini di casa, ma la società, tenendo conto del prestigio dell’evento del ventennale, preferirebbe giocare il torneo nel proprio campo, ossia tra le mura amiche.

GUSSOLA – Il torneo del ventennale dell’Ac Gussola, società fondata appunto nel 1998? Probabilmente non si terrà, ma le modalità non sono piaciute al club, che spiega con rammarico la sua visione di quanto accaduto: “Giustamente il comune si appella alla delibera con la quale ha concesso il campo sportivo all’Oratorio Santa Maria per i vari tornei organizzati. Tuttavia avevamo già riferito proprio all’amministrazione che era nostra intenzione sfruttare il campo da calcio, che gestiamo per l’intera annata sportiva, per celebrare i 20 anni del nostro club. Avremmo voluto invitare anche i vari mister che sono passati da Gussola. Ripetiamo, l’amministrazione sapeva tutto, ma non ha tenuto conto della nostra richiesta. D’altro canto, anche la società Oratorio Santa Maria, sapendo che il campo dell’oratorio non sarebbe stato messo a disposizione, non ha avuto neppure la premura di parlare con noi. Quando si chiede collaborazione, forse, basterebbe avere una migliore capacità di dialogo e si eviterebbero questi scomodi malintesi”.

Il Gussola potrebbe trovare ospitalità presso uno dei campi sportivi dei vicini di casa, ma la società, tenendo conto del prestigio dell’evento del ventennale, preferirebbe giocare il torneo nel proprio campo, ossia tra le mura amiche. Tornando al patrocinio, concesso il 28 maggio dal comune, in realtà qualcuno fa notare che lo stesso è indicato già nel manifesto pubblicato dall’Oratorio Santa Maria sulla propria pagina Facebook il 16 maggio, cioè dodici giorni prima della delibera.

G.G.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti