Ultim'ora
Commenta

Camion abbatte passaggio
a livello a Piadena: ritardi su
Cremona-Milano e Parma-Brescia

Questo ha creato non pochi disagi e, in particolare, ritardi al treno 2648 sulla tratta che va appunto a Milano e altri ritardi al convoglio numero 20339 partito da Brescia alle 8.50 e che era atteso a Parma alle 10.48.

PIADENA – Non bastassero i ritardi cronici, ci si mettono di mezzo pure i sinistri stradali: quelli causati, nel caso specifico, dall’imprudenza di di chi è al volante. I treni che hanno avuto problemi e accumulato ritardi sono quelli che viaggiano sia sulla Mantova-Cremona-Milano sia sulla Parma-Brescia, dato che il guasto si è verificato al passaggio a livello di Piadena, dove un camion ha praticamente centrato la sbarra orizzontale del meccanismo, rendendo così necessario l’intervento del personale addetto alla manutenzione e riparazione. Questo ha creato non pochi disagi e, in particolare, ritardi al treno 2648 sulla tratta che va appunto a Milano e altri ritardi (stimati in questo caso in 20 minuti, ma in aumento) al convoglio numero 20339 partito da Brescia alle 8.50 e che era atteso a Parma alle 10.48. Entrambe le tratte passano infatti da Piadena e dal passaggio a livello in questione.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti