Commenta

Nuovo ponte, Pd: "Approvata
la nostra proposta ma
senza impegni economici"

“Il testo del nostro ordine del giorno in origine prevedeva un vero e proprio impegno economico e non un semplice invito – puntualizzano i consiglieri regionali Piloni e Forattini – ma abbiamo accettato la riformulazione della Giunta per raggiungere almeno un primo obiettivo: quello di portare il tema sul tavolo della giunta regionale"

MILANO _ Il Consiglio regionale invita la Giunta a predisporre in tempo utile un progetto per il nuovo ponte di Casalmaggiore e a mettere in campo le azioni necessarie affinché, insieme alla Regione Emilia Romagna, al Governo e ad Anas, si individuino le risorse necessarie per la realizzazione.

Questo, in sintesi, il dispositivo contenuto nell’ordine del giorno presentato dai consiglieri del PD Matteo Piloni e Antonella Forattini e approvato ieri sera in aula consiliare, durante l’assestamento al bilancio di Regione Lombardia.

“Dispositivo che in origine prevedeva un vero e proprio impegno economico e non un semplice invito – puntualizzano i consiglieri – ma, spiegano Piloni e Forattini – abbiamo accettato la riformulazione della Giunta per raggiungere almeno un primo obiettivo: quello di portare il tema sul tavolo della giunta regionale. Ci auguriamo che il Governo faccia la propria parte quanto prima”.

“Come consiglieri regionali del PD abbiamo messo in campo molte iniziative concrete e continueremo a farlo – ribadiscono Forattini e Piloni – Ricordiamo che attendiamo ancora la risposta alla nostra interpellanza, che ci auguriamo di ascoltare alla prima seduta di settembre, e l’audizione del comitato Treno-ponte-tangenziale”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti