Commenta

Viadana in festa fa centro:
grande partecipazione "per
un'esperienza da ripetere"

"Le iniziative che hanno attirato più persone e che sono decisamente state apprezzate sono quelle dedicate alla famiglia: penso allo spettacolo - spiega Piccinini - dei burattini o a quello di Dimensione Danza. Ma non dimentico i momenti di divulgazione".

VIADANA – “Viadana in Festa, una luce diversa”, sabato sera, ha animato il centro del comune mantovano ottenendo dunque il successo che gli organizzatori si auguravano. Tante persone in centro storico, e anche una buona mole di lavoro per i commercianti, che chiedono sempre più ossigeno, in periodi difficili, a iniziative come queste. Un sabato sera all’insegna del divertimento, della cultura – anche per scoprire attività spesso poco note o luoghi poco frequentati di Viadana – e soprattutto dello stare in famiglia. “Sono iniziative che si rivolgono – spiega Massimo Piccinini, assessore agli Eventi, che ha organizzato assieme a Ilaria Zucchini, assessore alla Cultura – soprattutto ai nostri concittadini che magari hanno scelto di non andare in ferie e hanno voluto vivere un weekend un po’ diverso. L’idea è stata quella di creare una manifestazione che aiutasse a vivere la nostra città in modo spensierato ma intelligente”.

Lo stesso Piccinini, rimasto in centro con Zucchini per coordinare le varie attività assieme ai volontari dalle 18 fino oltre le 3 di notte, ha sottolineato le presenze notevoli nei ristoranti e nei luoghi del centro che hanno deciso di proporre menù ad hoc per l’occasione. “Le iniziative che hanno attirato più persone e che sono decisamente state apprezzate sono quelle dedicate alla famiglia: penso allo spettacolo – spiega Piccinini – dei burattini o a quello di Dimensione Danza. Ma non dimentico i momenti di divulgazione scientifica e culturale aperti proprio alle famiglie e rivolti soprattutto ai più piccoli. Il gran finale con il concerto dei “Little Taver & His Crazy Alligators” è stata la ciliegina sulla torta con tanta musica e la bravura degli artisti sul palco davvero apprezzata”. Un’esperienza dunque da ripetere, per la quale Piccinini, anche tramite la propria pagina Facebook, ha detto grazie a un destinatario in particolare: “Tutti i viadanesi che hanno animato il centro, perché è grazie a loro e alla loro partecipazione se questi eventi possono avere lunga vita”.

G.G.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti