Politica
Commenta

M5S Viadana: "Il comune partecipi al bando Regionale per i parchi gioco inclusivi"

Anche il tempo di presentazione progetti è assai limitato: partito in periodo ferragostano dal 13 Agosto e con il termine al 10 settembre 2018; da qui la necessità di presentare un'istanza comunale urgente

VIADANA – Il M5S Viadana ha protocollato un’istanza comunale per l’amministrazione, con l’obiettivo di chiedere la partecipazione al bando regionale “Bando Parchi gioco inclusivi” (goo.gl/WL5rC4), il quale prevede contributi a fondo perduto per la realizzazione di opere e lavori di adeguamento di parchi gioco comunali per favorire la fruibilità dei minori con disabilità.

I destinatari del bando sono i Comuni da 10.000 a 30.000 abitanti pertanto Viadana rientra in questi requisiti voluti dalla giunta regionale lombarda, che comunque il gruppo di Lavoro Viadana 5 stelle ritiene troppo restringenti e penalizzanti per gli altri comuni più piccoli che avrebbero desiderato partecipare.

Anche il tempo di presentazione progetti è assai limitato: partito in pieno periodo ferragostano dal 13 Agosto e con il termine al 10 settembre 2018; da qui la necessità di presentare un’istanza comunale urgente e non una mozione perché i tempi sono molto stretti e non si conosce la data del prossimo consiglio comunale.

Un’iniziativa che ha l’obiettivo di garantire il diritto al gioco per tutti e proporre all’amministrazione viadanese la predisposizione di aree per il bene di tutti bambini che possono divertirsi assieme indipendentemente dalle loro abilità.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti