Politica
Commenta

Percorso di avvicinamento alla politica locale, il 27 il primo dei tre incontri sulla 'macchina' amministrativa

la prima serata sarà il 27 settembre in sala consiliare: il sindaco di Sabbioneta Aldo Vincenzi parlerà della sua esperienza da primo cittadino, mentre lo stesso Tascarella introdurrà le diverse figure politiche del consiglio comunale

In foto (Osti) Tascarella, Frizzelli e Piccinelli

CASALMAGGIORE Non vogliono che si parli di ‘corso di politica’, quanto di un percorso di avvicinamento alla politica locale. Quel che è certo è che con l’organizzazione dei tre incontri — già programmati per il 27 settembre, il 5 e il 12 ottobre – il gruppo di centrosinistra ‘Casalmaggiore la nostra casa’ comincia a mettere le carte in tavola in vista dell’appuntamento elettorale della prossima primavera.

Ma perché questi tre appuntamenti? Lo chiediamo a chi ha ideato e promosso l’iniziativa, il consigliere comunale, già delegato all’Istruzione e presidente del parlamentino cittadino, Calogero Tascarella, affiancato nell’allestimento da Pierluigi Pasotto, Annamaria Piccinelli e dalla giovane Elisabetta Frizzelli. «Molti cittadini non si sono mai avvicinati all’impegno politico-amministrativo perché lo ritengono troppo pesante, oneroso in termini di tempo oppure eccessivamente complicato. Spesso gli unici contatti con l’ente Comune si verificano solo quando si ha bisogno di un servizio. Il nostro intento è di fornire informazioni su ciò che fa un Comune fa, quali sono le sue funzioni, come ‘gira’ la macchina amministrativa, sulle figure e i ruoli di un’amministrazione: cosa fanno il sindaco, gli assessori, i consiglieri comunali, quanto guadagnano? Forse molti cittadini non hanno mai visto la sala del Consiglio comunale nella sua bellezza. Dato che il primo incontro – giovedì 27 settembre dalle 20.30 alle 23 — si terrà in municipio, quella potrebbe essere un’occasione per scoprirla e per scoprirsi appartenenti alla comunità».

A chi è rivolto questo percorso? «È aperto a tutti coloro sono curiosi di conoscere e non ha certo la pretesa di essere esaustivo, ma quanto meno cercherà di dare delle nozioni base e, magari, di far cadere qualche pregiudizio nei confronti dell’impegno per il bene comune. Speriamo nella partecipazione dei giovani, fondamentali per la nostra collettività».

Come detto, la prima serata sarà il 27 settembre in sala consiliare: il sindaco di Sabbioneta Aldo Vincenzi parlerà della sua esperienza da primo cittadino, mentre lo stesso Tascarella introdurrà le diverse figure politiche del consiglio comunale — assessore, consigliere, presidente del consesso — illustrando gli strumenti a disposizione di ciascuno per svolgere al meglio il suo ruolo di rappresentante della collettività. Farà anche accenni al funzionamento di una seduta di consiglio comunale.

Il secondo incontro, venerdì 5 ottobre (20.30-23), si terrà in una delle frazioni casalesi, ancora da definirsi, come quella dove si svolgerà il terzo incontro, e tratterà di aziende partecipate (ad esempio, la Farmacia comunale e la Casalasca Servizi) e di fondazioni (come Busi e Santa Chiara). La serata sarà tenuta da Tascarella e dal capogruppo di ‘Cnc’ Pasotto. Sarà presente anche il sindaco di vescovato Maria Grazia Bonfante, che presenterà la sua esperienza di costruzione e realizzazione di un progetto di partecipazione.

L’ultima serata, venerdì 12 ottobre, sempre in frazione, tratterà della comunicazione in politica e di come gli amministratori locali si rapportano con i media. Relatore sarà Marco Bazzani, caposervizio della redazione di Casalmaggiore del quotidiano ‘La Provincia’.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti