Commenta

Viadana, Perteghella interroga
la giunta sulla chiusura di via
Mercanti: "Non ci sono ordinanze"

"La chiusura di Via Mercanti è da considerarsi abusiva in assenza della pubblicazione dell’idonea ordinanza e se il posizionamento degli elementi dissuasori su Via Mercanti è avvenuta per mano di dipendenti del Comune di Viadana?".

VIADANA – Viadana Democratica presenta con il consigliere Silvio Perteghella una interrogazione per il prossimo consiglio. “Come letto su alcuni organi di informazione in seguito all’intervento del Consigliere Romano Bellini – scrive il consigliere – la strada denominata Via Mercanti in località S.Pietro è stata chiusa al traffico veicolare e ciclabile con alcuni elementi dissuasori in cemento che occupano orizzontalmente tutta la carreggiata. Visto che sull’Albo Pretorio on line del Comune di Viadana non è stata pubblicata alcuna ordinanza di chiusura al traffico di Via Mercanti e rilevato che la pubblicazione di tale atto è obbligatorio per i doverosi oneri di pubblicità notizia che un Comune deve rispettare se vuole far valere la legittimità di tale divieto; accertato che dalle dichiarazioni del Consigliere Bellini le motivazioni della chiusura sarebbero riconducibili a ragioni di sicurezza e di decoro urbano, chiediamo se tale chiusura di Via Mercanti non sia da considerarsi abusiva in assenza della pubblicazione dell’idonea ordinanza e se il posizionamento degli elementi dissuasori su Via Mercanti è avvenuta per mano di dipendenti del Comune di Viadana? Per quale ragione viene di fatto impedito anche il transito ciclabile e pedonale? Se non sia opportuno progettare una implementazione della rete di video sorveglianza dei luoghi sensibili per evitare e/o risolvere parzialmente situazioni di questa natura?”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti