Commenta

Guasto ad uno scambio,
126 minuti in treno da
Mantova a Cremona

Tra le soste forzate anche quella alla stazione di Piadena

Un guasto ad uno scambio, di competenza Rfi, in prossimità di Bozzolo e la circolazione va in tilt. E’ quanto successo nel tardo pomeriggio di oggi, martedì 20 novembre, sulle linee Milano-Cremona-Mantova e sulla Parma-Mantova. In particolare il regionale 2660 previsto in partenza proprio da Mantova alle 16.50 ha accumulato un ritardo di oltre un’ora e mezza rimanendo fermo per la gran parte del tempo alla stazione di Marcaria ed arrivando a Cremona con 126 minuti di ritardo. Sosta forzata anche alla stazione di Piadena, dove il 20350 in partenza da Parma alle 17.04 è rimasto per 70 minuti. Trenord, in ogni caso, ha comunicato che il guasto è stato risolto, per cui la circolazione dovrebbe riprendere gradualmente, ma non sono esclusi ulteriori ritardi e limitazioni. A tal proposito, anche il 2663 previsto in partenza da Milano alle 19.15 verso Mantova è partito con oltre mezz’ora di ritardo.

© Riproduzione riservata
Commenti