Commenta

Interflumina Day, il 2 dicembre
a Casalmaggiore evento da
non perdere: c'è anche Tapia

Il 2 dicembre presso la palestra si terrà dunque la premiazione degli atleti con successivo riconoscimento per i dirigenti per i risultati conseguiti nell’anno agonistico 2018. Ma l'intera giornata avrà ospiti d'eccezione.

CASALMAGGIORE – Si terrà domenica 2 dicembre l’Interflumina Day, un momento voluto dalla società di atletica leggera di Casalmaggiore per festeggiare insieme l’ennesima annata sportiva trascorsa con ottimi risultati. Parteciperanno il professore Cesare Beltrami e il paratleta Oney Tapia, simbolo dello sport paralimpico azzurro, Campione del Mondo di lancio del disco e già protagonista alle Paralimpiadi. Con loro anche il professor Guido Sgherzi. Il 2 dicembre presso la palestra si terrà dunque la premiazione degli atleti con successivo riconoscimento per i dirigenti per i risultati conseguiti nell’anno agonistico 2018.

Il programma nel dettaglio: alle 10 vi sarà l’accredito dei partecipanti, alle 10.15 il saluto del presidente Interflumina Carlo Stassano, cui seguiranno l’intervento del prof. Beltrami, già tecnico federale e docente universitario oltre che direttore scientifico della scuola regionale dello Sport Lombardia. Successivamente spazio ai tavoli di lavoro dalle ore 11. Nel pomeriggio alle 14.45 l’intervista ad Oney Tapia, che ha peraltro vinto pure l’edizione 2017 di “Ballando con le stelle” e che presenterà il suo libro “Più forte del buio” con il prof. Guido Sgherzi, nell’incontro condotto dai giornalisti Nazzareno Condina di OglioPoNews e Valerio Gardoni di Popolis. Alle 16.30 l’assemblea straordinaria elettiva e alle 17 la premiazione di atleti e dirigenti con brindisi.

E’ possibile pranzare presso la sede dell’Avis di Casalmaggiore. Qui, serviti dai volontari dell’AVIS e dai giovani atleti Interflumina, sarà possibile gustare antipasto del Salumificio Lcs di Cascina Ca’ Dell’Ora, pasta bio della Cooperativa Iris, sugo del Consorzio Casalasco del Pomodoro, secondo con fantasie dei cuochi Avis, dolce e bibite vini del supermercato Conad e yogurt della Padania Alimenti. Viene richiesto un contributo di 6 euro: in particolare un euro di questi verrà devoluto alla Associazione Africathletics coordinata dal Prof. Enrico Tirel (cell. 340-5056071) che l’Interflumina ha conosciuto ad Arcisate nello scambio con gli alunni della scuola media e della società di atletica per la raccolta di risorse per finanziare “borse di studio” per i ragazzi meritevoli e bisognosi del Malawi, per aiutarli a studiare e fare sport. Prenotazioni entro giovedì 29 novembre.

redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti