Commenta

Viadana, Federici (Pd):
"Ottime notizie dalla Provincia
su palestra e via Convento"

"Chiediamo all’amministrazione viadanese di trovare una soluzione alternativa e di deviare almeno il traffico pesante su Via Kennedy (segnaliamo la nota già inviata all’amministrazione)".

VIADANA – “Siamo molto soddisfatti per il fatto che la Provincia di Mantova abbia stanziato per il territorio viadanese i fondi per rifare il manto stradale di via Convento, la nuova palestra dell’Istituto Don Bosco e le risorse per il piano triennale della Gronda Nord”. Così Nicola Federici, consigliere comunale di Viadana in quota Partito Democratico, commenta le ultime novità.

“Ci sentiamo di ringraziare – spiega Federici – innanzitutto il Presidente Morselli, tutta la sua Giunta ed il nostro Consigliere Provinciale Aldo Vincenzi. Per quanto riguarda la palestra dell’Istituto Don Bosco, non possiamo dimenticare il prodigarsi dell’ex assessore provinciale Cesarina Baracca che, già anni addietro (mandato 2006-2011), aveva richiesto la progettazione e l’inserimento nel piano delle opere pubbliche, poi cancellati a causa della forte crisi nazionale del 2011 che, a cascata, si è ripercossa anche a livello delle amministrazioni locali. I nostri consiglieri comunali avevano anche provato a sottoporre all’attenzione dell’amministrazione provinciale, insieme ad alcune associazioni sportive viadanesi, un progetto più snello per il quale anche le stesse società sportive erano disposte a partecipare. Ma oggi l’importante è che Viadana avrà una nuova struttura per la scuola e per le società sportive. Chiediamo ora all’amministrazione comunale di Viadana – prosegue il consigliere dem – di individuare un luogo idoneo e di attivarsi per la costruzione di un nuovo campo da calcio per chi oggi frequenta quell’area, che non riguarda solo il Viadana Calcio, ma anche i ragazzini, i bambini e chiunque voglia approfittarne per farne un punto di ritrovo lontano da sale bingo e slot machine”.

“Consideriamo degna di apprezzamento – prosegue Federici – anche la notizia del rifacimento dell’asfalto di via Convento, ottenuto anche grazie al dialogo e l’azione spronante e propositiva del circolo Pd, dei consiglieri Pd di Viadana e dell’amministrazione provinciale. Infatti questo tratto, a causa del considerevole aumento giornaliero del transito di automezzi in conseguenza della chiusura del ponte di Casalmaggiore, ha evidenziato la necessità di dare avvio a significativi lavori di manutenzione e di riparazione. Al contempo però, ancora una volta chiediamo all’amministrazione viadanese di trovare una soluzione alternativa e di deviare almeno il traffico pesante su Via Kennedy (segnaliamo la nota già inviata all’amministrazione); infatti bisogna prendere atto che, continuando a fare passare il traffico pesante per Via Convento, il centro abitato, sentite le continue e crescenti lamentele di coloro che vi abitano, è ormai diventato invivibile”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti