Commenta

Schianto a Vicobellignano,
auto danneggia il
semaforo di via D'Azeglio

Il semaforo è stato poi spento (messo ad intermittenza) in attesa di essere riparato. Parte del semaforo aereo è finita sulla strada e quello laterale si è staccato dalla base.

VICOBELLIGNANO – Il solito incrocio semaforico, quello all’intersezione tra via d’Azeglio e via Dante Alighieri, è stato teatro dell’ennesimo incidente ieri mattina, martedì 1 gennaio, poco prima delle 10.15.

Per cause in corso di accertamento, forse una manovra azzardata o un sorpasso, si sono toccate una Hyundai IX35 e una Hyundai Getz. Entrambe le auto viaggiavano in direzione Agoiolo. Il SUV (che trasportava F.R., 67 anni con la moglie di 65 anni, entrambi di Casalmaggiore) che doveva svoltare a sinistra verso la via Alighieri, è rimasto a centro strada mentre l’utilitaria, guidata da A.K., 20 anni, di Cremona ha terminato la propria corsa nello spazio tra il palo semaforico e il muro della costruzione attigua.

I primi ad accorgersi dell’incidente sono stati i fratelli Manfredi che erano a casa dei loro genitori. Sono stati loro ad avvertire i soccorsi e a prestare i primi aiuti. Sul posto comunque, in pochi minuti, è giunta una pattuglia della Polstrada di Casalmaggiore ed un mezzo di Padana Soccorso. A.K. è stato poi trasportato all’Oglio Po con una lieve contusione toracica.

Il semaforo è stato poi spento (messo ad intermittenza) in attesa di essere riparato. Parte del semaforo aereo è finita sulla strada e quello laterale si è staccato dalla base.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti