Commenta

Lorenzo Bocchi super, prima
finale di un Future ITF raggiunta
in doppio a Murcia (Spagna)

Grande soddisfazione per il tennista di Casalmaggiore che già da lunedì sarà in gara a Tabarka in Tunisia per 2 settimane dove oltre che nel doppio si misurerà anche nel singolo alla caccia di preziosi punti per proseguire la sua scalata al ranking mondiale

MURCIA (SPAGNA) – Lorenzo Bocchi raggiunge la sua prima finale nel circuito Future ITF classificandosi secondo a Murcia in Spagna nel doppio con Passaro al termine di una settimana entusiasmante in cui la coppia italiana ha sbaragliato formazioni sulla carta ben più forti di loro.

Il casalasco non era mai riuscito a trovare il patner ideale per il doppio, a Murcia si è accordato con il talento perugino Francesco Passaro classe 2001 attuale 60 al mondo junior col quale si è creato da subito il giusto feeling, sui campi in terra rossa dell’Andalusia infatti la coppia italiana ha dapprima liquidato gli spagnoli Cobacho Sanchez e Perez Rodenas Herrera con un perentorio 6/2 6/1 poi hanno avuto la meglio sulle forti teste di serie iberiche Baranco Cosano e Winter Lopez per 7/5 6/1, in semifinale hanno superato la coppia Russo Kazaka composta da Bondarevskiy e Skatov lottando e vincendo nel primo set al tie break per poi chiudere con autorevolezza 6/2 la partita.

In finale si sono trovati opposti agli atleti di casa Esteve Lobato ed Lopez San Martin già vincitori di più di venti titoli in carriera, la partita è stata molto bella ed equilibrata ma vinta di misura con 2 break per 6/4 6/4 dagli spagnoli.

Grande soddisfazione per il tennista di Casalmaggiore che già da lunedì sarà in gara a Tabarka in Tunisia per 2 settimane dove oltre che nel doppio si misurerà anche nel singolo alla caccia di preziosi punti per proseguire la sua scalata al ranking mondiale.

Al ritorno Bocchi parteciperà alle pre qualificazioni per il Foro Italico per poi dedicarsi alla coppa a squadre con il CT Albinea.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti