Commenta

Fratelli di sport,
all'Interflumina va di scena
la festa dell'integrazione

La Palestra, allestita con banner e totem dell'Avviso pubblico e dalle bandiere di tutto il mondo disegnate dai Bimbi/Adolescenti del Progetto, hanno reso il contesto gradevole ed accattivante

CASALMAGGIORE – Circa cinquanta i giovani presenti con  le Loro Famiglie, accolti dai Consiglieri dell’INTERFLUMINA (Filippo Bertolotti, Carla Visioli, Cristina Magni, Tommaso Anastasio, Stefania Gerelli, Valentina Belloni) e dai Tecnici/Educatori (Marco Falchetti, Liliana Stagnati, Diego Stagnati, Luca Bastoni, Francesca Miglio, Francesca Negri) , dal Sindaco di Casalmaggiore Avv. Filippo Bongiovanni, dal Delegato del CONI Regionale Lonbardia Prof. Giovanni Radi, dal Coordinatore delle G.E.V. del Comune di Casalmaggiore Piercarlo Gardani, dal Delegato Provinciale CIP di MANTOVA Leopoldo Vighini, dal dott. Mario Stassano Titolare IRMAFIN e Sponsor dell’ASD anche a nome del Sig. Sergio Sereni illuminato e generoso imprenditore che ha donato la Cascina Santa Maria all’Interflumina.
Oltre un’ora di giochi educativi hanno coinvolto i “Fratelli di Sport” che hanno applaudito al grande dono offerto a tutti i presenti dal Gruppo Storico “Il Torrione” con le loro coreografie, suoni, esibizioni anche acrobatiche degli sbandieratori. Il Maestro Abele Zani e la Prof.ssa Chiara Zani hanno illustrato l’impegno costante dell’Associazione a servizio della Comunità per iniziative culturali e di “tempo libero” utili a coinvolgere ampi strati della Comunità, senza pregiudizi alcuni, di etnie e o condizioni sociali, proprio come intende fare lo SPORT ed in particolare Progetti come questo dei FRATELLI DI SPORT.
La Palestra, allestita con banner e totem dell’Avviso pubblico e dalle bandiere di tutto il mondo disegnate dai Bimbi/Adolescenti del Progetto, hanno reso il contesto gradevole ed accattivante, certificando come sia vero il motto che afferma “L’INTEGRAZIONE E’ LA VITTORIA PIU’ BELLA” .

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti