Commenta

Viadana, il consigliere Saccani
(PD) interroga sui ritardi
del servizio igiene urbana

"Quando partiranno - chiede Saccani nel documento indirizzato al sindaco in pectore Alessandro Cavallari e al presidente del consiglio comunale Ivan Gualerzi - i lavori sulla piazzola ecologia di adeguamento, come da contratto?".

VIADANA – Il Partito Democratico di Viadana con il consigliere Adriano Saccani interroga il consiglio comunale in merito alla situazione del servizio di igiene urbana, gestito da Sesa. “Quando partiranno – chiede Saccani nel documento indirizzato al sindaco in pectore Alessandro Cavallari e al presidente del consiglio comunale Ivan Gualerzi – i lavori sulla piazzola ecologia di adeguamento, come da contratto? Vorremmo una data certa, considerato il ritardo (erano indicati 6 mesi dall’inizio del contratto). Quando partirà l’educazione ambientale nelle scuole, e tutte le azioni che di sensibilizzazione (pubblicità, infopoint, workshop, etc.), anche questo come da contratto, anche qui siamo in notevole ritardo, considerato che non sono mai partiti?”.

“Chiedo inoltre – prosegue Saccani – se sono state inviate delle contestazioni scritte a queste inadempienze o per altre mancanze, anche questo previsto dal contratto (se sì, ne chiedo copia); se queste inadempienze hanno scaturito eventuali penali e nel caso se sono state comunicate ed eventualmente incassate. Come mai il centro del riuso è stato posto nel capannone esistente presso la piazzola ecologica e invece da contratto doveva essere costruito un nuovo “centro” all’interno della piazzola e se tale modifica, si può ritenere sostanziale e doveva essere ratificate e deliberata da giunta o consiglio comunale?”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti