Commenta

Nonno Leo stupisce ancora:
in gara dopo l'operazione,
conquista il bronzo ai Nazionali

Ma una grande prestazione, è giunta anche nel lancio del giavellotto con il nuovo record personale di 20.41 (il precedente era di 19.28): pure lì terzo posto e medaglia di bronzo.

VIADANA – Nuovo risultato importante per “nonno Leo”, al secolo Leonardo Flisi da Viadana, 80 anni e iscritto con l’Atletica Rigoletto, ottenuto ai Campionati Italiani Master di atletica leggera. Dal 5 al 7 luglio (Flisi ha gareggiato sabato) a Campi Bisenzio in provincia di Firenze “nonno Leo” ha conquistato la medaglia di bronzo nel getto del peso master 80 con 7.39 metri. Ma una grande prestazione è giunta anche nel lancio del giavellotto con il terzo posto e il nuovo record personale di 20.41 (il precedente era di 19.28). Un doppio bronzo insomma, una cosa non da tutti.

Gli atleti over 80 non hanno temuto il gran caldo (sfiorati i 38° C) né la concorrenza, con 2mila partecipanti complessivi in gara. “Ero a rischio partecipazione, in quanto sono stato ricoverato in ospedale pochi giorni fa per una piccola operazione, dunque non era semplice: diciamo che questi bronzi, alla luce della vigilia così tribolata, valgono di più” commenta Flisi.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti