Commenta

Gran Premio città di
Viadana: uno spettacolo i
più piccoli sulle due ruote

120 piccoli atleti della categoria Giovanissimi hanno invaso il centro cittadino di Viadana, animando una domenica mattina estiva! Anche i passanti e residenti coinvolti dalla esuberanza dei ragazzi si sono uniti nel tifo

VIADANA – Si è svolta ieri la manifestazione organizzata dall’ASD Gioca in Bici Oglio Po denominata “Gran Premio Città di Viadana, 8 Trofeo Conad, 9 Memorial Renzo Morelli”.

Con gioia e entusiasmo 120 piccoli atleti della categoria Giovanissimi hanno invaso il centro cittadino di Viadana, animando una domenica mattina estiva! Anche i passanti e residenti coinvolti dalla esuberanza dei ragazzi si sono uniti nel tifo a genitori e ai direttori sportivi delle 10 Società Sportive provenienti dalle provincie di Cremona, Parma, Reggio Emilia e Mantova.

Grande emozione e divertimento soprattutto nella sfilata della categoria G0 riservata ai bambini di età inferiore ai 7 anni, poi vera competizione per tutte le altre categorie degli atleti dai 7 ai 12 anni dove si sono distinti per la Gioca in Bici Oglio Po l’atleta Bolzoni Isabella 2 classificata nella categoria G2, Cortez Zambramo Alexander 2 classificato nella categoria G4, Vezzosi Gloria 2 classificata nella categoria G5, Fanti Aurora 1 classificata e Saccani Federico 4 classificato nella categoria G6.

I ragazzi sono stati premiati dal Consigliere Nazionale Lodi Corrado e dall’assessore allo Sport del Comune di Viadana Piccinini. Alla Società Mincio Chiese è stato conferito il primo premio nella classifica a punteggio e alla Gioca in Bici quello per numero di partecipanti e per la società Rosa.

La Gioca in Bici Oglio Po ieri ha festeggiato anche per la bellissima vittoria a Montichiari al Trofeo Taglieria Euro CA-BA di Matteo Visioli esordiente secondo anno e per il 3 piazzamento di Nicola Storti che coronano così una stagione 2019 strepitosa (nel palmares della Società la vittoria di Storti a inizio anno a Vignola e i numerosissimi piazzamenti in classifica fino alla convocazione ai campionati Italiani!).

In previsione la partecipazione per la categoria esordienti maschile e femminile alla Tre Giorni di Dalmine si confida nella convocazione dell’atleta di punta Rebecca Vezzosi ai campionati Italiani su pista.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti