Commenta

Tavolo competitività per CR – MN
Degli Angeli (M5S): “Ribadiamo
con forza riqualificazione ex SS 10”

“Ho preparato una missiva da far mettere agli atti dell’incontro di martedì in cui ribadisco il SÌ convinto del mio movimento politico alla riqualificazione della SP ex SS 10"

Martedì 13 agosto, si svolgerà presso la sede della Camera di Commercio di Cremona l’incontro promosso dal Tavolo della Competitività territoriale di Cremona che prevede tra i punti all’ordine del giorno: “L’esame e la valutazione delle proposte emerse durante l’incontro in Regione Lombardia relative al collegamento viario tra Cremona e Mantova”. Dice il Consigliere Marco Degli Angeli: “Ho preparato una missiva da far mettere agli atti dell’incontro di martedì in cui ribadisco il SÌ convinto del mio movimento politico alla riqualificazione della SP ex SS 10. D’altronde, quanto emerso dall’incontro di martedì 30 luglio al Pirellone è sotto gli occhi di tutti; Regione Lombardia ha evidenziato che l’opzione dell’autostrada con concessionario privato non è più percorribile. La stroncatura dell’ipotesi Stradivaria è stata totale. Questa soluzione non è finanziariamente ed economicamente sostenibile per le casse regionali e, qualora lo fosse, con l’intervento di una Società pubblica, la realizzazione dell’autostrada precluderebbe per quei territori la possibilità di vedere realizzate altre opere infrastrutturali ben più importanti, concetto ribadito a margine dell’incontro del Pirellone dall’Assessore Terzi. La direzione verso cui tendere è dunque una sola, la riqualificazione della ex SS 10; tale opzione è di gran lunga la più conveniente, innanzitutto da un punto di vista funzionale, in alcuni tratti la ex SS 10 è infatti già a due corsie e quindi non servirebbero dei lavori massicci ed invasivi, in secondo luogo perché non si metterebbero a rischio centinaia di aziende agricole che insistono sulla ex statale e che con la costruzione dell’autostrada sarebbero costrette a chiudere ed infine, ma non meno importante, perché nei giorni scorsi è arrivato il pieno appoggio da parte del Ministro Toninelli che, su richiesta di aiuto da parte della Regione, si è impegnato a mettere in campo il braccio operativo di ANAS per realizzare una strada statale che garantisca una viabilità ottimale per il collegamento dei due capoluoghi di provincia. Per ciò che riguarda la connessione tra le istituzioni accogliamo con piacere la richiesta di un incontro sul collegamento stradale tra Cremona e Mantova formalizzata proprio oggi dall’Assessore regionale Terzi nei confronti del Ministro Toninelli. La sinergia tra le istituzioni è fondamentale. Serve strategia e pianificazione che tenga conto anche del raddoppio ferroviario e lo sviluppo futuro dei modelli economici. Mi auguro che il territorio si dimostri compatto su una soluzione realistica e di buon senso e non si arrocchi su progetti ideologici irrealizzabili e fuori da ogni logica che per 20 anni lo hanno immobilizzato”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti