Commenta

Forattini (PD): "Da Cappellari
inutile e strumentale
attacco sulla Gronda Nord"

“Paradossale, poi, che si interroghi la propria maggioranza su una questione amministrativa, come ad evidenziare un’inefficienza degli uffici regionali. Imbarazzante la risposta della Terzi, che dice di trovare ostacoli"

“Un’interrogazione strumentale e inutile quella presentata sulla Gronda Nord, oggi in Consiglio Regionale, dalla consigliera leghista Cappellari, che ancora una volta attacca la Provincia di Mantova per puro spirito di polemica, senza informarsi. Non le è bastata la cantonata presa sul ponte di Ostiglia, quando accusò la Provincia d’aver consegnato un progetto sbagliato al provveditorato per le opere pubbliche”, è questo il commento della consigliera regionale del PD Antonella Forattini sull’interrogazione presentata, oggi in Aula, da Alessandra Cappellari, in cui la consigliera leghista accusa la Provincia di Mantova di ritardi nella rendicontazione delle spese per la strada Gronda Nord.

“Paradossale, poi, che si interroghi la propria maggioranza su una questione amministrativa, come ad evidenziare un’inefficienza degli uffici regionali. Imbarazzante la risposta della Terzi, che dice di trovare ostacoli nell’interlocuzione con la Provincia, quando le risposte dalla Provincia ci sono e sono molto chiare: le cause in corso relative agli espropri impediscono, al momento, di chiudere la rendicontazione. Un fatto ovvio, ma evidentemente Cappellari è poco informata”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti