Commenta

Cremona-Mantova, M5S
regionale invita a uscire
dallo stallo: "Serve un calendario"

Marco Degli Angeli e Andrea Fiasconaro, portavoce di quei territori, intervengono sul tema e chiedono a gran voce chiarezza e tempi certi innanzitutto sulla convocazione dei tavoli tecnici e politici propedeutici per arrivare ad una soluzione condivisa.

MILANO – A circa due settimane dall’incontro, per lo più interlocutorio, svoltosi tra le strutture tecniche del Ministero, di Regione e di Anas, in merito al collegamento stradale tra Cremona e Mantova, i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle, Marco Degli Angeli e Andrea Fiasconaro, portavoce di quei territori, intervengono sul tema e chiedono a gran voce chiarezza e tempi certi innanzitutto sulla convocazione dei tavoli tecnici e politici propedeutici per arrivare ad una soluzione condivisa sulla migliore opzione possibile da realizzare nell’interesse di quei territori.

Dicono i Consiglieri: “Il tavolo tecnico del 10 settembre è stato possibile grazie all’impegno ed al lavoro del nostro ex Ministro Danilo Toninelli che l’aveva fortemente voluto. Dall’incontro è emerso che Anas è disponibile a vagliare soluzioni progettuali da attuare sulla ex SS 10. Alla luce di ciò, chiediamo che si svolga al più presto un incontro con Regione e Ministero (Assessore Terzi – Ministro De Micheli) per dar seguito alle proposte avanzate nel mese di luglio e rallentate dalla crisi politica causata da Salvini. Serve un calendario ed una tabella di incontri per avviare un percorso certo e condiviso. Il collegamento stradale tra Cremona e Mantova è di fondamentale importanza per entrambi i territori. I cittadini aspettano risposte da troppo tempo, è ora di muoversi concretamente”.

redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti