Commenta

120 euro per riparargli
il citofono, ma il tecnico è
un truffatore: denunciato

I militari, dopo aver approfondito il profilo Facebook del soggetto spacciatosi per tecnico, sono riusciti a risalire alla sua reale identità ed hanno fatto visionare una fotografia del soggetto alla vittima che l’ha immediatamente riconosciuto

TORRE DE PICENARDI – I Carabinieri della Stazione di Torre de’ Picenardi hanno denunciato un sedicente elettricista di circa 40 anni per truffa in danno di un pensionato della zona. L’uomo avrebbe riposto ad un inserzione su Facebook, postata dalla vittima, che ricercava un tecnico specializzato in grado di riparargli il citofono di casa. Il presunto elettricista, presentatosi presso l’abitazione del pensionato agli inizi di settembre u.s., si sarebbe fatto consegnare da quest’ultimo la somma di € 20, quale compenso per l’intervento, ed ulteriori € 100 per l’acquisto di un nuovo citofono che avrebbe dovuto installare di lì a breve. Tuttavia, il 40enne, una volta intascato il denaro, si rendeva irreperibile, sparendo nel nulla senza provvedere alla riparazione concordata. I militari, dopo aver approfondito il profilo Facebook del soggetto spacciatosi per tecnico, sono riusciti a risalire alla sua reale identità ed hanno fatto visionare una fotografia del soggetto alla vittima che l’ha immediatamente riconosciuto quale autore del fatto. Il soggetto, un quarantenne pregiudicato originario della provincia di Napoli, è stato deferito pertanto all’ autorità giudiziaria.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti