Commenta

Furto a Villanova, aprono
la cassaforte mentre i proprietari
sono fuori a fare spesa

Non si esclude peraltro, come hanno spiegato i Carabinieri di Rivarolo del Re intervenuti sul posto, che la cassaforte sia stata individuata mediante l’utilizzo di un metal detector.

VILLANOVA (RIVAROLO DEL RE) – Furto a segno, giovedì mattina tra le ore 10 e le 11, a Villanova, frazione di Rivarolo del Re. A farne le spese una famiglia che vive nella via principale della frazione; a preoccupare, invece, la cura del dettaglio da parte dei malviventi, che hanno tenuto d’occhio la coppia – marito e moglie – colpendo al momento più opportuno. Una volta che i due coniugi, infatti, si sono allontanati da casa per andare a fare la spesa, i ladri hanno agito pressoché indisturbati. Quando la coppia è rientrata, il furto era ancora in corso: è stata infatti vista un’auto sconosciuta parcheggiata davanti a casa ed è stata annotata anche la targa. Particolare che potrebbe essere utile alle indagini, a patto che il mezzo non risulti rubato. Ipotesi purtroppo più che possibile.

Quando i coniugi sono rientrati a casa, passando dal retro come sono soliti fare, hanno sentito alcune voci provenire dall’appartamento, probabilmente proprio dei malviventi. Questi si sono presto dileguati, facendo perdere le tracce. La casa era letteralmente a soqquadro: è stata pure aperta con un flessibile una cassaforte, dalla quale sono stati asportati ori, preziosi e ricordi dei genitori della donna, dal valore affettivo probabilmente ancora più grande rispetto a quello economico. Non si esclude peraltro, come hanno spiegato i Carabinieri di Rivarolo del Re intervenuti sul posto, che la cassaforte sia stata individuata mediante l’utilizzo di un metal detector.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti