Commenta

Bozzolo, Cinzia Nolli si
dimette dalla segreteria PD, al
suo posto Claudio Bottura

A dare retta alle solite insinuazioni tutti questi avvicendamenti sarebbero dettati dalla intenzione di Cinzia Nolli alle nuove elezioni comunali di Bozzolo, di presentare una propria lista. Mancando ancora due anni però, è presto per lanciare ipotesi

BOZZOLO – Tanto tuonò che piovve. Si potrebbe prendere a prestito questo riferimento metereologico (oltretutto quanto mai attuale) per descrivere la situazione politica di Bozzolo dove la segretaria della locale sezione del Partito democratico Cinzia Nolli ha irrevocabilmente rassegnato le dimissioni.

Si era scritto della situazione anomala di un personaggio le cui simpatie per Renzi erano note. Essendo l’ex primo ministro fiorentino fioruscito dal Pd per formare un nuovo gruppo ci si chiedeva a Bozzolo se la Nolli avesse fatto la stessa scelta. Adesso pare che questa scelta si sia materializzata attraverso le dimissioni rassegnate nei giorni scorsi.

Al posto della segretaria del Pd bozzolese è subentrato Claudio Bottura anch’egli già presente nella precedente Amministrazione comunale. Resta invece al suo posto presso la societa di trasporti mantovana Apam dove Cinzia Nolli ricopre il ruolo di consigliere d’amministrazione. A dare retta alle solite insinuazioni tutti questi avvicendamenti sarebbero dettati dalla intenzione di Cinzia Nolli alle nuove elezioni comunali di Bozzolo, di presentare una propria lista. Mancando ancora due anni però, è presto per lanciare ipotesi. Così come fare previsioni su possibili alleanze e sostegni da parte di questo o quel movimento, di ispirazione laica o cattolica cosi come si sussurra.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti