Commenta

Nino la trottola, un'adozione
speciale al canile
ANPANA di Calvatone

Nino si trova al Canile di Calvatone (CR) - Aperti tutti i giorni dalle 14:00 alle 17:30, weekend compreso - Tel. 348/5929761

CALVATONE – Nino ha un deficit neurologico. Lui vive normalmente la sua vita, come ogni cane del canile, ma ha i suoi problemi. A volte si perde girando vorticosamente su se stesso. Altre si irrigidisce a cade a terra. Basta poco però per farlo tornare alla precedente ‘normalità’. I volontari ANPANA – che ne hanno fatto la propria mascotte – già lo sanno. Quando si irrigidisce lo abbracciano, lo accarezzano, lo rassicurano, lo aiutano e lui si rimette in piedi, ad inseguire palline.

E’ la sua risposta alle sollecitazioni intense. E’ la risposta alle sollecitazioni di un cucciolo dolcissimo con un deficit neurologico di cui non si conoscono le cause. E in un canile, tra l’abbaiare di altri cani ed i rumori, sollecitazioni ce ne sono parecchie. “Qui dentro – spiegano i volontari ANPANA – la vita è frenetica: cani che abbaiano continuamente, gente che passa, odori e stimoli continui che lo eccitano a tal punto da avere delle brutte crisi, durante le quali inizia a girare su se stesso come una trottola, ansimare fino accasciarsi per terra per qualche secondo. Credeteci, è davvero terribile vedere un cane così dolce come Nino dover affrontare tutto questo. Noi non possiamo che essere impotenti di fronte a questa situazione, cercando di calmarlo e rassicurarlo. Fortunatamente le crisi durano poco, ma bastano per metterci sempre in allarme”.

“Al di là delle crisi – proseguono i volontari – Nino è un cane spettacolare, di una dolcezza disarmante, docile con tutti, coccolone e tranquillo. Ma il meglio lo da quando è libero dalle mura domestiche, quando corre e scorrazza nel verde: li sembra davvero un cane normalissimo, adora galoppare nell’erba e soprattutto adora giocare con gli altri cagnolini. E’ una gioia per gli occhi vederlo così spensierato. Lui ha bisogno di un’adozione al più presto, ha la priorità rispetto ad ogni cane. La sua condizione, sebbene monitorata da operatori e volontari, non è compatibile con la realtà del Canile. Necessita di un ambiente tranquillo e soprattutto di una famiglia amorevole, comprensiva, paziente che voglia donargli la vita che si merita. Ve lo chiediamo col cuore. Venitelo a conoscere dal vivo”.

Nino è di taglia medio piccola, e non è un cane per tutti. La sua più di altre è un’adozione del cuore che dve essere fatta in maniera del tutto consapevole. Richiede qualche attenzione in più di altri cani, e richiede persone con un cuore gigante, disposte a dare qualcosa in più e a ricevere – perché questo è il potere, per noi che lo abbiamo conosciuto. di Nino mille volte tanto.

Un handicap non è una condizione inaffrontabile: lo dimostrano ogni giorno migliaia di famiglie che con l’handicap sono a contatto: si trova una strada, si adottano strategie e si vive una vita il più possibile normale accanto a vite – siano esse di persone o animali – la cui presenza è ogni giorno un arricchimento continuo.

C’è tantissimo amore in quel cucciolo nero che a volte gira come una trottola ed altre si ferma come un peluche che deve essere rimesso in piedi. C’è tantissimo amore per chiunque sia disposto ad aprire le proprie braccia e la propria anima ad un’altra anima errante, come tutti noi.

Nino si trova al Canile di Calvatone (CR) – Aperti tutti i giorni dalle 14:00 alle 17:30, weekend compreso – Tel. 348/5929761.

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti