Commenta

Un giocattolo per i bambini
dell'ospedale Bambino Gesù di
Roma: c'è anche Arces Viadana

Tutto il materiale, considerato il poco tempo a disposizione verrà stoccato pressa la sede operativa dell’ARCES sita a Viadana in via Garibaldi, 11. La sede sarà aperta nelle giornate di sabato e domenica fino al 13 dicembre dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 18.00.

VIADANA – L’ARCES di Viadana scende in campo per i bambini malati dell’ospedale Bambino Gesù di Roma, per il reparto ematoncologia con una raccolta di fondi o giocattoli. Un giochino o un euro a favore di bambini in questo momento poco fortunati, soprattutto per dare un natale sereno, con un sorriso. I giocattoli che dovranno essere nuovi e igienicamente conservati per ovvi motivi, verranno portati – come tutte le altre raccolte – a destinazione dai volontari viadanesi insieme all’associazione Misericordia di Ruvo del Monte (Potenza) con il suo Presidente Antonio Santoro il 13 dicembre, giorno di Santa Lucia.

Nel caso non vi sia la possibilità di acquistare un giocattolo, è possibile contribuito con un euro: provvederanno poi i volontari di ARCES all’acquisto. Tutto il materiale, considerato il poco tempo a disposizione verrà stoccato pressa la sede operativa dell’ARCES sita a Viadana in via Garibaldi, 11. La sede sarà aperta nelle giornate di sabato e domenica fino al 13 dicembre dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 18.00.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti