Cronaca
Commenta

Disperso e ritrovato dopo poche ore: lieto fine per un 15enne di Gussola

Il ragazzino di 15 anni, residente proprio nel comune casalasco, non aveva fatto ritorno a casa, facendo perdere le sue tracce dalla serata di mercoledì. Sul posto a Gussola erano presenti anche i Vigili del Fuoco di Cremona.

GUSSOLA – Disavventura a lieto fine a Gussola: è stato infatti ritrovato nelle prime ore del pomeriggio di giovedì il ragazzino di 15 anni, residente proprio nel comune casalasco, che non aveva fatto ritorno a casa, facendo perdere le sue tracce dalla serata di mercoledì. Sul posto a Gussola erano presenti anche i Vigili del Fuoco di Cremona. E’ il secondo ritrovamento a lieto fine, sempre in territorio gussolese, dopo quello dell’anziano che, finito fuori strada una decina di giorni fa con la propria auto, aveva perso il senso dell’orientamento e aveva passato tutta la notte all’addiaccio, venendo ritrovato il giorno dopo in un fossato, infreddolito ma vivo e in buone condizioni.

Tornando alla vicende di queste ore, prevale un alone di mistero, anche perché trattandosi di un minorenne la privacy è più che mai tutelata. Da quanto si è appreso l’amministrazione comunale ha ricevuto giovedì mattina una telefonata dai Carabinieri di Gussola, che allertavano appunto della scomparsa del ragazzino: a quel punto dal comune è partito l’avviso per la Procura, che a sua volta ha contattato i Vigili del Fuoco di Cremona. Proprio nei minuti in cui, attorno alle 13.30, veniva predisposto il centro operativo vicino a Piazza Comaschi, la chiamata liberatoria: il 15enne era infatti stato trovato non lontano dallo stesso centro di Gussola. Non sono state fornite altre spiegazioni, ma quel che conta è che il giovanissimo sta bene: per i suoi genitori, subito allertati, e per la comunità casalasca un bel sospiro di sollievo.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti