Commenta

Viadana, il M5S invita il comune
a partecipare al bando per nuove
dotazioni della Polizia Locale

Per la Polizia locale possono essere finanziati biciclette elettriche, droni, radio portatili e veicolari, defibrillatori portatili ad uso semplificato e guidato, metal detector portatili, fototrappole, materiale didattico.
VIADANA – Il M5S ha presentato giovedì una mozione per impegnare l’Amministrazione a partecipare al bando regionale n. 16299 /D.d.u.o. 13 novembre 2019) per l’acquisto di dotazioni tecnico/strumentali consolidate o di tecnologie innovative, da destinare alla Polizia locale, al fine di migliorare e ottimizzare il servizio di sicurezza urbana nel Comune di Viadana. Il bando prevede il cofinanziamento di Regione Lombardia per dotazioni tecnico strumentali e veicoli delle polizie locali che arriva a coprire l’80% del progetto validato, tenendo conto dei massimali concessi, da un minimo di 20.000 ad un massimo di 30.000 euro.
Per la Polizia locale possono essere finanziati biciclette elettriche, droni, radio portatili e veicolari, defibrillatori portatili ad uso semplificato e guidato, metal detector portatili, fototrappole, materiale didattico per l’insegnamento della sicurezza stradale nelle scuole, autovetture ecologiche, moto e scooter e altre strumentazioni. “Con questa mozione si vuole costruttivamente dare un indirizzo politico sul tema sicurezza, molto sentito dal M5S, da parte del consiglio comunale, ed invitare a fare molto di più per la nostra Polizia locale e per la sicurezza urbana del Comune di Viadana” spiegano dal Movimento.
redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti