Commenta

Casalmaggiore, doppio evento
di Natale: dopo il Centro
Padano, tocca alla piazza

Lo spettacolo degli artisti da strada, tra luci, colori, trampoli ed eleganza, dal titolo “White Parade”, ha regalato qualcosa di nuovo e fresco alla piazza, per una manifestazione pensata da Pro Loco, Comune e Commercianti. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

CASALMAGGIORE – Natale è arrivato con un doppio evento a Casalmaggiore: dapprima il sabato al Centro Padano, dove hanno portato la loro allegria ed allietato la giornata dei visitatori i genitori ed i bimbi dell’associazione ‘Nuovi Legami’, nata alla fine del progetto ‘Fare Legami’ per tenere unite le famiglie ed impegnarle soprattutto nel sociale. Al centro commerciale elfi e renne, il clown (con l’immancabile Babbo Natale) hanno ballato e cantato, seguiti da Alessandro Zaffanella. Babbo Natale ha raccolto le letterine e si è prestato a foto ricordo con i più piccoli (ma anche i grandi non si sono tirati indietro). Nello spazio Clorofilla è stato allestito un laboratorio per i più piccoli. Una giornata allegra e divertente, per tutti, con doni per i bambini e la possibilità di sfruttare il truccabimbi per risultare ancora più colorati.

Sempre all’interno del Centro Commerciale, che quest’anno ha deciso di rinunciare alle luminarie, per investire invece nel sociale, è possibile visitare la mostra realizzata dalla scuola Marconi con i plessi di Casalmaggiore e Rivarolo del Re, dedicata agli alberi di Natale creati con materiale di riciclo tra i vari negozi, con un Babbo Natale gonfiabile al centro. Babbo Natale in carne ed ossa, nel mentre, non è mai venuto meno al suo impegno, con i suoi aiutanti rigorosamente in rosso, o in verde, nel caso degli elfi.

Per una foto con Santa Klaus ad un certo punto si è pure creata la coda… “Nuovi Legami”, nata proprio nel 2019 e che ha scelto il periodo natalizio come prima vetrina, giustamente, soltanto pochi giorni fa aveva portato allegria e sorrisi anche ai nonni della Casa di Riposo Busi di Casalmaggiore, promettendo di non spegnere il proprio percorso col periodo natalizio, ma di portarlo oltre. Senza dimenticare la gioia del ballo, con genitori e figli in prima fila nel coinvolgere i presenti.

Domenica invece in piazza Garibaldi il Natale è passato dal Coro Joy Voices di Casalmaggiore, impegnato sotto l’albero di Natale in favore del comitato “Stelle sulle Terra”, composto dai genitori con bambini che cercando di combattere i disturbi dello sviluppo. Al progetto “Get Together”, laboratorio fatto di musica, giochi e ginnastica, sono state indirizzate le varie donazioni, offrendo in cambio un oggetto confezionato dagli ospiti del nucleo Alzheimer della Casa di Riposo Busi. Alle 17.15, infine, lo spettacolo degli artisti da strada, tra luci, colori, trampoli ed eleganza, dal titolo “White Parade”, che ha regalato qualcosa di nuovo e fresco alla piazza, per una manifestazione pensata da Pro Loco, Comune e Commercianti.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti