Commenta

Coronavirus, la Diocesi di Cremona
conferma la sospensione
delle celebrazioni su tutto il territorio

Sul sito diocesidicremona.it è possibile trovare uno schema per la preghiera personale e familiare predisposto per il Mercoledì delle Ceneri. Salvo diversa disposizione delle Autorità civili locali, le chiese rimangano aperte negli orari consueti e a disposizione dei fedeli per la preghiera personale.

In considerazione dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo il Vicario Generale don Massimo Calvi ribadisce quanto già indicato nel precedente comunicato:

  • per tutte le parrocchie della diocesi, fino a nuove indicazioni, è sospesa la celebrazione pubblica dell’Eucaristia festiva e feriale e le altre celebrazioni liturgiche o devozionali in tutte le chiese, i santuari e le cappelle delle case di riposo e similari. Ugualmente sono sospese tutte le iniziative comunitarie (incontri di preghiera, cammini di iniziazione cristiana, catechesi …) e chiusi  gli oratori e i rispettivi bar e gli altri luoghi di ritrovo di pertinenza religiosa fino a nuova disposizione.
  • La celebrazione dei funerali è consentita invitando i familiari a circoscrivere la partecipazione ai soli parenti stretti.
  • I fedeli sono dispensati dall’obbligo del precetto festivo e invitati a santificare la festa con un momento di preghiera personale o familiare.
  • La Messa del Mercoledì delle ceneri, 26 febbraio 2020, sarà celebrata alle ore 18 in Cattedrale senza partecipazione di fedeli e sarà trasmessa attraverso gli strumenti della comunicazione sociale.

Alle precedenti disposizioni aggiunge le seguenti:

  • Sul sito diocesidicremona.it è possibile trovare uno schema per la preghiera personale e familiare predisposto per il Mercoledì delle Ceneri.
  • Salvo diversa disposizione delle Autorità civili locali, le chiese rimangano aperte negli orari consueti e a disposizione dei fedeli per la preghiera personale. Si ricorda di togliere l’acqua benedetta dalle acquasantiere.
  • Gli Uffici della Curia diocesana, sia nella sede di piazza S. Antonio Maria Zaccaria che presso il Centro pastorale, sono aperti al pubblico negli orari consueti. Si invitano gli utenti a riservare l’accesso di persona solo alle pratiche più urgenti preferendo, quando possibile, il contatto tramite telefono o posta elettronica.
  • Sono sospesi tutti gli incontri pastorali in calendario sia presso il Centro pastorale diocesano di Cremona che in Curia diocesana.
  • La visita pastorale del Vescovo presso le unità pastorali di Casalbuttano e Pizzighettone è rinviata a data da concordare con le rispettive parrocchie.
  • Sono sospesi il Consiglio presbiterale convocato il 27 febbraio e il fine settimana per gli operatori pastorali in calendario il 28 e il 29 febbraio 2020.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti