Cronaca
Commenta

Territorio blindato: controlli sulle principali direttrici, ma ancora molti i trasgressori

C’è anche chi, sui social, lancia appelli chiedendo di segnalare le pattuglie, in modo da poterle evitare. Atteggiamenti irresponsabili che continuano a mettere a rischio l’incolumità di tanti e la salute pubblica in generale.

I divieti ci sono, le pattuglie che controllano gli accessi e le vie principali di comunicazione anche. Eppure continuano ad esserci persone che, in barba ai divieti, portano avanti le proprie abitudini come se nulla fosse. Persone che non si negano la colazione al bar, o il radunarsi in gruppetti per chiacchierare. Persone che transitano nel territorio senza motivi validi, cercando di eludere i controlli. C’è anche chi, sui social, lancia appelli chiedendo di segnalare le pattuglie, in modo da poterle evitare. Atteggiamenti irresponsabili che continuano a mettere a rischio l’incolumità di tanti e la salute pubblica in generale.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti